23 giugno, la luna sarà rosa

Il 23 giugno tutti con il naso all'insù: la luna avrà una distanza minima dalla Terra di 356.991 Km

di Monia Ruggieri 18 giugno 2013 13:23

Probabilmente sarà uno degli eventi astronomici più belli dell’anno, certamente il più suggestivo. Stiamo parlando dell’evento al quale potremo assistere domenica 23 giugno. La luna avrà un aspetto molto particolare, infatti diventerà rosa. Una super luna rosa. Niente di strano in tutto ciò: si tratta del Perigeo, ovvero del fenomeno che avviene quando la distanza tra il nostro unico satellite, quindi la luna, e il nostro pianeta Terra, è minima e dà vita a questa spettacolare trasformazione.

La distanza minima sarà raggiunta alle 7 del mattino, e sarà di 356.991 Km. Quando, di norma, la distanza tra la luna e la Terra è di 382mila km circa. Come ricorderete, anche l’anno scorso abbiamo potuto assistere ad uno spettacolo simile, nei giorni tra il 5 e il 6 maggio. Questo perché il fenomeno della luna rosa è visibile una volta all’anno. Per il prossimo spettacolo celestiale dovremmo attendere il prossimo 10 agosto 2014. Poi sarà la volta del 28 Settembre 2015, quando la Luna avrà una distanza dalla Terra ancora inferiore: “solo” 356.509 chilometri. Mentre la super luna più vicina alla Terra in questi ultimi anni è stata osservata il 19 marzo 2011, quando il satellite si trovava ad una distanza di circa 356.577 km.

Questo particolare fenomeno, che ha destato interesse in molti appassionati di astronomia e di certo continuerà a farlo, sarà visibile ad occhio nudo, ovviamente condizioni meteorologiche e atmosferiche permettendo. L’ideale è però potersi spostare in un luogo privo di inquinamento luminoso, così da poter assaporare meglio i dettagli di questa fantastica super luna rosa.

Il magazine specializzato sull’argomento, Nextme, ha voluto così sottolineare questo importante avvenimento:

“C’è un momento in cui la luna raggiunge il punto di maggior vicinanza dal pianeta , il cosiddetto perigeo, e uno in cui si trova alla massima distanza dalla Terra, l’apogeo. In questo caso, ciò che accadrà il prossimo 23 giugno è il passaggio del nostro satellite nel punto di massimo avvicinamento. Allora, la luna si troverà a soli 356.991 km di distanza. Due settimane dopo, il 7 luglio, la luna sarà già all’apogeo, il punto più lontano, a 406.490 km dalla Terra”.

 

70 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti