Leonardo.it
IsayBlog

Bungee jumping in Italia, dove farlo

Dalll'Italia settentrionale alle isole: tutti i luogi dove praticare questo sport adrenalinico

di Monia Ruggieri 3 agosto 2012 17:35
bungee jumping

C’è chi ama la vacanza tutto relax e chi preferisce godersi l’avventura e l’aria aperta. Se fate parte del secondo gruppo, sicuramente avete provato almeno una volta nella vita il bungee jumping, ovvero quell’attività all’aria aperta che consiste nel saltare nel vuoto stando legati semplicemente ad una corda elastica. E’ uno “sport” che ha radici piuttosto antiche, si pensa infatti fosse addirittura una sorta di rito d’iniziazione in Oceania e che certamente non è indicato a persone con problemi cardiovascolari o con una spiccata emotività. Se, invece, siete alla ricerca di grandi emozioni è senz’altro l’attività adrenalitica all’aperto che fa per voi!

Prima di dare un’occhiata alle location italiane che permettono quest’avventura, vediamo qualche dettaglio tecnico colui il quale fa il salto viene imbracato con un’attrezzatura tipica dell’attività ed anche dell’alpinism, che normalmente è compresa nel prezzo. Quest’ultimo va dai 50 euro ai 150 e dipende dalla bellezza del paesaggio e da dove si effettua il salto (ponti, gru, piattaforme). Occorre, inoltre, sottolineare che, data la pericolosità dello sport in questione, è opportuno assicurarsi che il Bungee Center nel quale si vuole fare il salto disponga del’approvazione del SISE, ovvero lo Standard Italiano di Salto con l’Elastico.

Se si vuole provare l’ebrezza del salto nel vuoto da una gru ci si potrebbe rivolgere ai Bungee Center itineranti, i quali in estate si trovano solitamente nelle località turistiche marine. Altrimenti si potrebbe far visita all’ Acqualandia al Lido di Jesolo, uno dei vari parchi divertimento che permette quest’esperienza.

Altrimenti, per quanto riguarda i ponti, ecco le alternative italiane:

Veglio-Mosso, a circa 15 km da Biella. Permette un salto di 152 metri ed è considerato il primo Bungee Ceneter d’Italia.

Tirona, vicino Imperia. Dal ponte Loreto vi attende un salto di 119 metri.

Altopiano di Asiago. Potete saltare da 165 metri sul Viadotto Valgadena, il terzo ponte più alto d’Europa.

Caramanico Terme, in Abruzzo. Presso il Ponte di Salle, 104 metri.

- Grotta dei Colombi situata nel Golfo di Orosei, ben 100 metri di salto.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti