Leonardo.it
IsayBlog

Dieci segreti per visitare una grande città senza spendere troppo

Come risparmiare anche se in vacanza in una grande città

di Monia Ruggieri 3 agosto 2012 14:05
tour bus

Se nonostante la crisi economica che incombe, le quattordicesime inesistenti, il lavoro che scarseggia e le spese dell’ultimo minuto volete comunque regalarvi qualche giorno di relax in una bella e grande città non disperate: ecco qualche dritta per spendere poco in vacanza. Sembra proprio, secordo un recente report, che le grandi città americane come Los Angeles, New York, Chicago e San Francisco, per non parlare della città europea per eccellenza dell’anno 2012, in occasione delle Olimpiadi,  Londra, siano proprio le grandi città che quest’estate saranno meta di milioni di viaggiatori e turisti. Ma vediamo quali sono le regole e i segreti da seguire per risparmiare senza rovinarsi la vacanza.

1) Evitate di spendere troppo durante l’alta stagione usufruendo dello scambio degli appartamenti. Numerosi sono, infatti, i siti che permettono di scambiarsi le abitazioni durante le vacanze. Uno di questi è HomeExchange.com.

2) Regalatevi una gita turistica in autobus, così potrete girare la città o la zona spendendo poco. E’ utile anche per rendersi conto di quali sono le zone o i monumenti che vale la pena vedere da vicino.

3) Nel caso vogliate visitare più musei ed attrazioni, è consigliabile trovare nei vari centri informativi i biglietti o i pass unici, così da poter risparmiare.

4) Utilizzate la metropolitana. Può essere difficoltoso all’inizio se non abituati, ma presto vi renderete conto che è il mezzo più veloce ed economico.

5) Non lasciatevi ingannare dai prezzi e dalle scritte dei vari shop e negozi di souvenir. Piuttosto recatevi nei vari mercati delle pulci per acquistare qualche ricordino per amici e parenti.

6) Prima di partire cercate online gli eventi e le feste gratuite. Potrete partecipare alle usanze e alla cultura della città che visitate senza spendere nulla!

7) Se volete regalarvi u pasto cinque stelle nel migliore ristorante della città, optatee per il pranzo. Stessa bontà, costo ridotto.

8) Godete del “cibo da strada”, ovvero regalatevi prelibatezze a basso costo nei vari “ristoranti” ambulanti.

9) Evitate le zone troppo turistiche ed esplorate nuove vie. Certamente anche i prezzi della zona ne risentiranno.

10) Controllate le offerte settimanali delle varie attrazioni che volete visitare. Molte di esse offrono ingressi gratuiti in particolari orari o in determinati giorni della settimana.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti