Karambola Dinamika apre agli Stati Uniti

Una decisione che comporterà discreti vantaggi per i viaggiatori.

di Valentina Cervelli 8 dicembre 2016 11:02
karambola-dinamika-apre-stati-uniti

Karambola Dinamika apre agli Stati Uniti. Una buona notizia per quei viaggiatori che intendono visitare il continente americano a prezzi vantaggiosi e che conoscono questo interlocutore come uno dei più preparati in tal senso.

E’ infatti quella del low budget per lunghe distanze la filosofia di base di questo progetto di “viaggio” di Karambola. Il  gruppo ha sempre lavorato con altri operatori del settore per poter offrire ai viaggiatori la formula migliore al costo più sostenibile possibile. E come spiega la brand manager Angela Mastromauro interrogata a tal riguardo, per creare questo tipo di offerta il marchio ha deciso di combinate in un prodotto unico diverse competenze ed esigenze.  Ecco quindi che quello che era solo un servizio offerto ad alto profilo si è man mano allargato a coprire anche la fetta di mercato rappresentata dal ceto medio.

E’ così che è nata Karambola Dinamika che prima si è rivolta all’Oriente ed alla forte domanda in tal senso da parte delle agenzie di viaggi che ricevevano sempre più richieste per la Thailandia ed i paesi limitrofi. Ed ora in corrispondenza del mese natalizio è arrivato il momento degli Stati Uniti, i quali faranno da apripista all’Africa Australe ed all’Australia.  Il tutto in questo caso, offerto attraverso un concept davvero interessante: quello musicale. Playlist dedicate infatti accompagnano le varie mete proposte.

Le opzioni sono molte, in modo da rispondere in maniera precisa ad ogni esigenza e per attirare alcune categorie come di millenials che di solito si tengono lontani dalle agenzie di viaggi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti