Malta, 11 cose da sapere prima di organizzare un viaggio

Vacanze o viaggio studio a Malta? Ecco qualche informazione basilare necessaria per organizzarsi al meglio.

di Cinzia Iannaccio 3 marzo 2017 15:47
malta cose da sapere prima di organizzare viaggio

Vacanze a Malta? L’idea è buona: il clima è mediterraneo e dunque piacevole in ogni stagione, ma particolarmente apprezzato in estate, trattandosi di un’ isola con bellissimo mare nonché tanti luoghi adatti sia a chi cerca divertimento che relax. Ecco qualche sintetica informazione necessaria se si vuole organizzare un viaggio qui.

1. Malta è uno Stato, una piccola Repubblica- per essere precisi. Si trova nell’Europa Meridionale. Fa parte dell’U. E.

2. Ci sono due lingue ufficiali: il maltese e l’inglese.

3. I cittadini dell’Unione Europea possono accedervi con la Carta d’Identità valida per l’espatrio (o se lo si possiede, il passaporto). Malta infatti è parte integrante dello “spazio Schengen”, ovvero chi vi circola non è tenuto a mostrare documenti  al passaggio dei confini degli Stati afferenti. I minori di 15 anni devono essere muniti di un passaporto o della cosiddetta “carta bianca”. Per maggiore sicurezza è meglio chiedere informazioni all’agenzia di viaggio o per realizzare questi documenti sia alla questura che al comune di residenza. La moneta è l’EURO.

4. Il periodo migliore è tra febbraio e giugno e tra settembre ottobre, ovvero con ottime temperature e prezzi più economici rispetto all’alta stagione di giugno-agosto (sia per i costi che per la folla). Ogni stagione è buona comunque, anche l’inverno è decisamente mite.

5. Malta si può raggiungere con l’aereo. Sull’isola è presente un aeroporto internazionale sul quale fanno scalo voli provenienti dal resto dell’Europa e dall’Africa del Nord. www.maltairport è il sito di questo aereoporto: l’Air Malta è la compagnia di bandiera di questa Isola /Stato. Tra le altre compagnie aeree che vi fanno scalo troviamo anche: l’Alitalia, la KLM, la Lufthansa, la Swissair e la Tunisavia.

6. Ovviamente è possibile raggiungere Malta dall’Italia anche via mare. Queste le compgnie navali: la Virtu Ferries (www.virtuferries.com), la Ma.Re.Si Shipping (www.smstravel.net), la Grimaldi Ferries (www.grimaldi-ferries.com) e la Grandi Navi Veloci (www.gnv.it).

7. Malta e Gozo sono servite al loro interno da una efficiente rete di autobus pubblici che servono tutti i luoghi più noti ed apprezzati dai turisti. Ovviamente esistono dei taxi -ritenuti un po troppo onerosi-e la possibilità di affittare delle auto con cui spostarsi con maggiore facilità ed indipendenza, nonostante sia comunque difficile trovare parcheggio. Le agenzie di autonoleggio si trovano un po ovunque, anche nell’aereoporto.

8. Divertente ed utile anche affittare moto e biciclette.

9. Attenzione, la guida a Malta è a sinistra, ovvero il contrario che da noi (e dunque si mantiene la sinistra e si sorpassa a destra!

10. Le indicazioni dei cartelli stradali sono in inglese.

11. Non serve la patente internazionale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti