Leonardo.it
IsayBlog

Previsioni traffico estate 2012

Bollino nero: traffico critico in alcune regioni d'Italia durante l'estate 2012

di Monia Ruggieri 27 luglio 2012 15:34
esodo estate 2012

Le tanto sognate e sperate vacanze sono finalmente arrivate! E se non siete tra i fortunati che si stanno già godendo il tanto meritato riposo, lo sarete certamente tra qualche giorno quando, nel mese di agosto, potrete contare su qualche giorno di ferie. Quindi, preparate le valigie: si parte! Destinanzione? Qualunque sia la vostra destinazione, a meno che non abbiate intenzione di viaggiare in treno o in aereo (ma il discorso comunque varrebbe per il tragitto casa o hotel – stazione o aeroporto), si preannunciano giornate ad alto tasso di traffico.

Come ogni anno del resto, il problema principale nei giorni dedicati alle partenze è proprio quello del traffico che, ovviamente, rallenta i vostri piani, in taluni casi anche impedendovi di partire in orario. Cosa fare dunque onde evitare questo fastidioso problema? In nostro soccorso verranno le previsioni di Viabilità Italia sulle nostre strade fino al 9 settembre.

Tanti sono i giorni critici in questi giorni estivi, ma senza ombra di dubbio il giorno da bollino nero per eccellenza quest’anno sarà sabato 4 agosto, quando milioni di autovetture si metteranno in moto cariche di speranze di divertimento estivo. Il centro di coordinamento nazionale del ministero dell’Interno ha, però, elaborato anche un attento calendario con le previsioni delle giornate più critiche per quanto riguarda il traffico.

Dunque si prospetta del traffico intenso per i seguenti fine settimana: dal pomeriggio di venerdì 27 luglio fino alla mattina del 29 luglio, dalla sera di venerdì 10 agosto alla mattina del 12 agosto, dal sabato 18 agosto fino alla sera del 19 agosto, dalla mattina di sabato 25 agosto alla sera del 26 agosto e, infine, dalla mattina del 1 settembre alla sera del 2 settembre.

Ma le autostrade maggiormente problematiche da questo punto di vista quale saranno? Scopriamolo subito. Si parla, infatti, dell’ A10, A12, A6, A7 ed A26 per quanto riguarda la Liguria; dell’ A4, A22, A23, A27 e A28 per il Friuli, Veneto e Trentino, infine l’ A1 e la A14 in Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Puglia.

Fate buon viaggio e guidate con prudenza!

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti