Leonardo.it
IsayBlog

Alla scoperta di Maratea: tra mare e Cristo Redentore

Sovrastata dall'enorme statua del Cristo Redentore, Maratea è un luogo unico che coniuga paesaggi incontaminati e spiagge bellissime...

di Giusy Scibelli 11 luglio 2012 15:23
maratea mare

Unica città della Basilicata che s’affaccia sul Mar Tirreno, una vera e propria perla del nostro Paese, in cui si coniuga il paesaggio di mare con quello di montagna. A livello regionale Maratea costituisce il primo centro turistico; la sua bellissima costa, ricca di insenature e spiagge, e la qualità delle sue acque che le hanno fatto ottenere le Cinque Vele di Legambiente e Touring l’hanno aiutata a incrementare il flusso turistico e fatta collocare tra le migliori località per le vacanze estive.

Spiagge bellissime quali Cala Jannita, anche nota come spiaggia nera per la sua sabbia scura, e calette meravigliose incastonate nel Golfo di Policastro. C’è poi Calaficarra, che significa “spiaggia del fico”, oppure Fiumicello, più adatta alle famiglie perchè attrezzata a dovere. Sempre per una piacevole giornata al mare, con la famiglia magari, è consigliata la spiaggia Macarra di Maratea, il cui nome significa “uomo felice” e la cui bellezza, selvaggia e incontaminata, toglie il fiato.
Chi raggiunge Maratea non può saltare la visita all’imponente statua del Cristo Redentore che, con le sue braccia volte al cielo, sovrasta la città di Maratea. Una curiosità sulla statua: per come è stata costruita, questa colossale riproduzione del Cristo Redentore curvata leggermente in avanti, crea l’illusione ottica che dà l’impressione che il monumento abbia lo sguardo sempre rivolto verso il mare, nella realtà lo sguardo si dirige verso la Basilica di San Biagio.

Raggiungere Maratea non è difficile, sia che veniate in auto, in treno o in aereo. In quest’ultimo caso bisogna raggiungerla dagli aeroporti più vicini di Napoli e Lamezia Terme (Maratea è sita a metà strada), ed è inoltre servita da diverse compagnie autobus che effettuano collegamenti interregionali, o tra le diverse località della regione, tra cui Potenza. 

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti