Stoccolma, quando andare e cosa vedere

Stoccolma, la "Venezia del Nord". 5 motivi per visitarla e quando farlo.

di Cinzia Iannaccio 10 febbraio 2017 9:22
Stoccolma, clima e cosa vedere

Stoccolma è la capitale della Svezia e ne è anche il cuore commerciale, economico, turistico, culturale e politico. E’ una città decisamente originale in quanto si sviluppa su 14 isole: si trova sulla costa orientale della Nazione dove il lago Mälaren incontra il Mar Baltico. Per questo motivo Stoccolma è nota anche come “Venezia del Nord”.

Il clima di Stoccolma

Il clima di questa città risente della sua latitudine settentrionale. Gli inverni sono freddi, nevica molto, con temperature costantemente sotto lo Zero, da Novembre ad Aprile, quando comincia una timida Primavera. L’estate è caratterizzata da un clima mite, ma piovoso.  I mesi più caldi sono Giugno e Luglio, con temperature medie intorno ai 25-28 °C. Quando andare a Stoccolma? Il periodo migliore per visitare questa città è dunque quello che va da metà maggio a metà settembre. Qui, dopo la metà di Giugno si possono avere giornate di luce solare di 24 ore: ovvero non fa mai notte!

Cosa  vedere a Stoccolma?

Questa città meriterebbe un viaggio solo per il gusto di assaporarne la sua caratteristica: camminare sui ponti che collegano le 14 isolette o spostarsi tra loro con barche e battelli. Conta circa un milione di abitanti, ed è una città piena di vita ed energia che offre molti spunti- anche di divertimento- ai più giovani e non. E’ infatti ricca di locali sempre pieni e alla moda. Ma è anche un luogo ricco di storia e dunque palazzi, chiese antiche, musei e parchi. Un piccolo elenco di 5 attrazioni?

  • Il Museo Vasa (è una nave del XVII secolo, nonché un tesoro d’arte unico: più del 95 % è originale, ed è decorato con centinaia di sculture intagliate: si tratta del sito più visitato in Scandinavia).
  • Il Museo degli ABBA
  • Lo Stockholms slott, il Palazzo reale
  • Lo Stockholms stadshus, il Municipio di Stoccolma, dove si svolgono le cerimonie di consegna del Premio Nobel
  • Storkyrkan, La Chiesa Grande, Cattedrale luterana della città.

La lista delle cose da vedere a Stoccolma potrebbe proseguire infinita, anche solo pensando ai suoi particolari paesaggi.  Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta!

Leggi anche:

Stoccolma, una città vista dai tetti

Museo dedicato agli Abba a Stoccolma

Foto Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti