Leonardo.it
IsayBlog

Swiss Air: l’aereo ritarda di un giorno a causa di un litigio

Succede mentre l'aereo stava sorvolando la Russia. Il litigio ha causato il ritorno alla base e il ritardo

di Giusy Scibelli 6 settembre 2012 10:00
lite aereo swissair

Se pensate di innervosirvi quando i vostri voli ritardano di qualche minuto, o addirittura di qualche ora, pensate a quello che hanno trascorso i passeggeri di un volo della compagnia svizzera Swiss Air, diretto a Pechino. Duecento passeggeri “rimandati” il giorno dopo per quello che poteva pensarsi essere un guasto al velivolo, qualche evento atmosferico oppure qualche sciopero improvviso. Nulla di tutto ciò: a causare il ritardo della partenza è stato “appena” un litigio tra due passeggeri.

Lo spiacevole inconveniente viene riportato anche sul giornale Daily Telegraph: due passeggeri cinesi sarebbero stati coinvolti in un litigio a bordo così acceso da rendere impossibile, agli assistenti di volo, poter gestire la situazione. Drastica la decisione del comandante che ha optato per il rientro alla base. Quando è successo il misfatto il volo stava sorvolando la Russia, nonostante ciò s’è deciso di tornare indietro a Zurigo. 

I due passeggeri litigiosi sono stati dati in consegna alla polizia. Gli altri hanno invece dovuto trascorrere la notte a Zurigo, ovviamente a spese della compagnia, e il giorno dopo hanno dovuto optare per un’altra compagnia, in quanto il volo della Swiss era già al completo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti