Viaggi in Europa, nuova allerta terrorismo Stati Uniti

Sotto osservazione il periodo natalizio ed i luoghi più affollati.

di Valentina Cervelli 22 novembre 2016 10:41
viaggi europa nuova allerta terrorismo stati uniti

Nuova allerta terrorismo da parte degli Stati Uniti per ciò che concerne i viaggi in Europa. E’ di queste ore l’annuncio del Dipartimento di Stato americano: chiunque voglia recarsi in Europa per le vacanze natalizie deve tenere da conto della potenziale pericolosità dello spostamento.

In particolare, a preoccupare le autorità statunitensi è l’arrivo delle feste natalizie ed il rischio di un possibile intensificarsi delle minacce nei confronti dei paesi europei da parte del terrorismo di matrice islamica. Nel comunicato rilasciato dal Dipartimento di Stato americano si può leggere:

Credibili informazioni indicano che l’Isis, Al Qaeda e i loro affiliati stanno continuando a pianificare attacchi in Europa, in particolare per le prossime festività.

Motivazione per la quale le autorità americane invitano i loro concittadini che si trovano in Europa e quelli che arriveranno nei prossimi giorni e settimane di evitare i luoghi troppo affollati ed a prestare particolare attenzione nei più noti siti turistici. Un allarme comprensibile data la storia terroristica degli ultimi anni nel continente europeo. L’arrivo delle feste natalizie poi rende probabilmente agli occhi degli analisti la permanenza in alcune capitali europee particolarmente impegnativa e non totalmente sicura.

I cittadini americani sono quindi invitati a tenere gli occhi aperti ed ad evitare, se possibile, i luoghi troppo affollati e quelli che nel tempo verranno indicati come possibili obiettivi. Per quanto l’allerta sia molto alta in Europa, proprio per via delle feste natalizie, il ministero dell’intero statunitense ha preferito diramare questo avvertimento in modo tale di raggiungere tutti i suoi cittadini posti al di fuori dei confini.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti