Viaggio in aereo in salute, ecco come

Semplici regole per dare modo all'organismo di sentirsi sempre bene.

di Valentina Cervelli 1 settembre 2016 10:14
viaggio aereo in salute

Viaggio in aereo in salute? Ecco come. Spostarsi con un velivolo rappresenta per molte persone una grande forma di stress. Vediamo insieme, grazie agli amici di Fodor’s Travel, quali sono le cose da fare per affrontarlo al meglio e senza troppi traumi per l’organismo.

1. Posto vicino al finestrino

Un po’ come avviene con pullman ed altri mezzi di locomozione scegliere il posto vicino al finestrino può aiutare ad assicurarsi delle ore di comodo riposo: si può poggiare la testa di lato senza problemi per piccoli pisolini e consente di non essere disturbati se l’altra persona deve andare in bagno.

2. Non cambiare routine nei viaggi lunghi

Se si deve viaggiare in aereo di notte è consigliato prepararsi nello stesso modo nel quale ci si sarebbe preparati a casa. Cambiare “abitudine” rischia di creare problemi una volta giunti a destinazione. Non si deve avere paura di usare un cuscino per riposare. Normalità è uguale a preservazione della salute.

3. Erbe per rilassarsi

Tisane naturali e melatonina possono aiutare il corpo ad adeguarsi ai cambiamenti, soprattutto nelle tratte più lunghe.

4. Niente tablet o schermi

Soprattutto se il viaggio aereo è eseguito in notturna, è bene evitare l’uso di tablet e schermi televisivi al fine di non alterare ulteriormente il ritmo sonno veglia.

5. Niente alcolici, poco cibo e salato

Quando si deve volare, onde evitare problemi, è necessario prima di tutto evitare di bere alcolici. Per evitare nausee e debolezza si può mangiucchiare qualcosa. E’ bene puntare però su cibi salati che non contengano troppi grassi o zuccheri.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti