10 cose che i viaggiatori vorrebbero in aeroporto

Voi cosa vorreste trovare in aeroporto? Un cinema, delle poltrone per dormire o una biblioteca?

di Monia Ruggieri 4 luglio 2013 19:50

Ci sono aeroporti dotati di ogni confort. Altri, invece, ti deludono appena poggi la prima valigia sul pavimento. Ma cosa vorrebbero i viaggiatori in aeroporto? Skyscanner lo ha chiesto ai suoi utenti ed ha stilizzato una classifica con le prime dieci risposte più frequenti dei viaggiatori. Ad esempio, al primo posto c’è il cinema, mentre al secondo le poltrone letto: infatti ben un terzo e più degli intervistati vorrebbero schiacciare un pisolino stando comodi mentre aspettano i ritardi dei loro voli. Il terzo posto è stato occupato dalla biblioteca. Infatti sono sempre più gli utenti viaggiatori che vorrebbero trascorrere l’attesa leggendo un libro e, perché no, prenderlo in prestito per il tempo della vacanza.

Ecco quali sono i top 10 servizi più desiderati in aeroporto:

1. Cinema – 49%

2. Poltrone letto – 36%

3. Biblioteca – 32%

4. Parco – 31%

5. Area bellezza – 30%

6. Area per bambini – 21%

7. Piscina – 20%

8. Palestra – 15%

9. Spiaggia artificiale – 12%

10. Biciclette – 11%

Altro particolare è che le scelte di uomo e donna sono molto diverse: ad esempio, il 45% delle donne vorrebbe una zona trucco con prodotti gratuiti, mentre sono solo il 14% gli uomini che hanno lo stesso desiderio. Al contrario, le donne preferiscono le poltrone letto, mentre gli uomini sono più dinamici e vorrebbero una bicicletta.

Queste le parole in merito di  Caterina Toniolo, Country Manager di Skyscanner Italia:

Molte volte, quando si aspetta il proprio aereo, ci si mette seduti di fronte alle grandi vetrate che danno sulla pista per osservare gli aerei e il panorama, quindi perché non aggiungere un ‘altro’ grande schermo per soddisfare questo desiderio, come già hanno pensato alcuni grandi aeroporti come nel caso dell’avventuroso cinema 3D di Amsterdam. Inoltre quest’esigenza di fare sport e di curare il proprio aspetto, anche quando ci si trova di passaggio negli scali, fa avvicinare sempre di più il concetto di aeroporto a quello di una piccola città ‘temporanea’”.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti