Halloween in famiglia a Mirabilandia e Gardaland

I due parchi più famosi d'Italia si preparano a festeggiare "da brividi" l'evento del 31 ottobre. Scoprite come...

di Giusy Scibelli 19 ottobre 2012 14:56

La festa più stregata dell’anno è un evento che coinvolge grandi e piccini. Questi ultimi però sono sicuramente i più entusiasti, soprattutto perchè coinvolti nell’immancabile tradizione del trick or treat (“dolcetto o scherzetto?”), nei travestimenti carnevaleschi in tema stregato e nei tanti eventi pensati appositamente per loro in occasione della notte di Halloween. Come poteva mancare all’appello dunque Mirabilandia e Gardaland? Due dei parchi divertimenti più amati d’Italia, anche quest’anno, si vestono a tema e propongono degli eventi per tutta la famiglia, ma soprattutto per i più piccoli.

Mirabilandia, a Savio (RA), la festa di Halloween non dura solo un giorno ma si prolunga per tutto il mese di ottobre. Il fine settimana è tutto un horror party in quel di Ravenna: infatti qui ci si potrà divertire con ben 4 tunnel dell’orrore, tre musical che traggono ispirazione dagli horror movie più amati e divertenti, tra cui Ghostbusters e la Famiglia Addams e la Halloween Parade tutta musiche, zombie e mostri. L’ingresso costa per tutto il mese 24 euro compreso un ingresso gratuito per il giorno dopo.

Se invece siete dietti a Gardaland, il parco divertimenti sito in Castelnuovo del Garda (VR), preparatevi ad una giornata piena di divertimenti, con il Magic Haloween previsto per il 31 ottobre. Una giornata mostruosa e ricca di divertimento che vi costerà 20 euro, se acquisterete il biglietto pomeridiano, valido a partire dalle 14 fino alle 22. Al calar della sera, con le “tenebre che incombono”, si parte con il fantastico Halloween Party, il gioco Dolcetto o Scherzetto e verrà messo in scena uno show “Spettracolare”, previsto al Gardaland Theatre. 
Gli eventi sono consigliati a tutte le famiglie che intendano divertirsi e trascorrere in maniera alternativa il Ponte del 1° novembre, facendo divertire soprattutto i propri pargoletti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti