Il tour di Londra organizzato dai senzatetto

Gli homeless come guide turistiche per 5 itinerari alla scoperta della Londra più intima e meno commerciale

di Giusy Scibelli 19 agosto 2012 15:06

Oltre la Londra turistica, scoprirete il vero cuore della capitale britannica, da un punto di vista sicuramente singolare e in un modo altrettanto particolare. Un tour speciale e alternativo che vede come protagonisti indiscussi gli homeless, i senzatetto. Le vostre guide d’eccezione alla scoperta della città saranno infatti Hazel, Henri, Liz, Vinny e Viv: cinque persone senza fissa dimora, cinque senzatetto che di Londra hanno saputo cogliere ogni scorcio e ogni particolare sfumatura. Ed è ciò che vi mostreranno, spogliando Londra dalle vesti di centro turistico e mostrandovelo con i loro occhi.

Il tour comprende cinque itinerari caratteristici: London Bridge, Shoredich, Covent Garden, Brick Lane e Mayfair. La partenza per ogn itour è prevista il venerdì alle 19 e sabato e domenica alle 15. Sappiate che, ci sia pioggia o ci sia sole, le guide saranno sempre pronte a guidarvi attraverso il cuore pulsante di Londra. Ad itinerario concluso è prevista una sosta presso un pub o un bar caratteristico, assieme alla propria guida. Inoltre il prezzo per il tour non è eccessivo, soprattutto ragionando con i prezzi sempre elevati della città: 11.7o euro per un biglietto intero e 8.30 euro per uno ridotto.

I singoli itinerari sono tutti piacevoli e molto interessanti. C’è quello London Bridge , per il quale il ritrovo è in Tooley Street, che segue il percorso del Tamigi e offre lo spettacole di Southbank e di tutte le stradine vicine al ponte. L’itinerario Shoredicht vi farà scoprire le meraviglie dell’arte di strada e vi condurrà attraverso i luoghi di William Shakespeare. Come si comprende già dal nome, il Covent Garden tour vi guiderà attraverso il quartiere preferito dallo scrittore Charles Dickens. Il Mayfair tocca, invece, i quartieri più ricchi e borghesi. Infine il Brick Lane, con partenza da Hoxton Square, passa attraverso le vie meno frequentate, in direzione Spitalfields Market. Informatevi dei tour prima di partire presso il sito www.sockmobevents.org.uk, e abbandonate ogni pregiudizio sulle vostre guide homeless, perchè sapranno sicuramente stupirvi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti