5 posti (quasi) impossibili da raggiungere

Sperduti negli oceani o comunque spesso difficili da raggiungere per le loro condizioni climatiche, questi luoghi sono ricchi di fascino e vegetazione.

di Simona Vitale 19 Dicembre 2013 14:35

3. Parco Nazionale Altai Tavan Bogd

Parco Nazionale Altai Tavan Bogd

Uno dei 10 Parchi Nazionali della Mongolia, il parco nazionale di Altai Tavan Bogd Parco è un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Questo è ciò che vi aspetta lì

 

 
Si dovrà prima di volare in uno degli otto diversi aeroporti tra Incheon International Airport in Corea del Sud, Narita International Airport o Tokyo Haneda in Giappone, Istanbul Atatürk in Turchia, Beijing Capital International Airport o Hong Kong International Airport in Cina, Sheremetyevo International Airport in Russia.

Da lì, ci si trasferirà con un volo per la capitale della Mongolia, Ulan Bator. Il tempo di volo qui può variare. Se si viaggia attraverso Pechino, è un volo di circa due ore, ma, da Istanbul, si può contare di essere in aereo per più di 10 ore, che spesso comprendono una sosta in Kirghizistan. La tappa successiva è la città di Ölgii, che si trova nella parte occidentale della Mongolia. Per il vostro volo sin qui da Ulaanbaatar ci vorranno circa quattro ore.

Da Ölgii, avete occorrono altre due ore e mezza di auto per raggiungere il parco. Ci sono alcuni operatori turistici e allestitori che vi aiuteranno a raggiungerlo.

Commenti