Andorra: qui c’è la Spa più bella del mondo

La Caldea, costruita circa 20 anni fa, è oggi il più bel centro termale al mondo. Il Principato riserva tutto il benessere che si desidera

di Giusy Scibelli 4 gennaio 2013 22:15

Voglia di rilassarsi in una Spa di tutto rispetto? Recatevi in Spagna, o meglio nel Principato di Andorra, lì dove le cure termali sono le migliori del mondo. Si vantano ben 35 fonti termali di acque con zolfo e sali minerali, che sgorgano dalla profondità terrestre alla temperatura di 70°C. Le proprietà curative di questa acque già rappresenterebbero un buon motivo per recarsi lì, se si conta poi che la Caldea rappresenta oggi il miglior centro termale del mondo, allora i motivi validi sono molteplici.

Questo grandissimo centro benessere si trova a 1.024 metri sui Pirenei ed è estesa per 32mila metri quadrati. Inoltre questo centro termale sorge fiero come una cattedrale di cristallo tra le vette del Principato, con una torre a forma di piramide, alta ben 80 metri. L’opera architettonica è stata concepita dall’architetto Jean-Michel Ruols, lo stesso che ha firmato il Parc Astérix francese.
Ma la Caldea è famosa nel mondo non solo per la sua imponente e particolare struttura, ma soprattutto per ciò che accade quando se ne varcano le soglie. All’interno sembra di entrare in una sorta di laguna artificiale dove le vasche hanno la forma di una coppa di champagne, tutte con getti a diverse intensità e temperature. Non mancano le jacuzzi con le viste sul panorama mozzafiato dei Pirenei e le particolari piscine al pompelmo. Qui potrete scegliere tra un bagno indo-romano oppure un bagno azteco, tra scenari unici e quasi hollywoodiani e getti d’acqua per poter tonificare i muscoli. Tra i diversi trattamenti termali ci sono anche: il bagno Sirocco con aria calda, il bagno islandese con acqua ghiacciata, l’hammam, il bagno polare, le diverse saune e le rilassanti lampede di Wood.

Insomma, ad Andorra, nella Spa Caldea il benessere ha la “b” maiuscola.

26 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti