Festival “a colori” in giro per il mondo

Dall'Oriente al Vecchio Continente: qui i colori ne fanno da padroni. Ecco le feste colorate da non perdere

di Giusy Scibelli 3 gennaio 2013 21:36

Siete alla ricerca di quel festival che vi metta in particolar modo allegri? Ci sono delle feste, in giro per il mondo, molto colorate: parteciparvi è un piacere perchè ci si diverte, si apprende tanto su altre culture e ci si lascia per un po’ la quotidianità alle spalle. I festival più colorati del mondo ci mettono di buon umore: ecco quali sono i più belli.

La festa colorata più famosa del mondo è quella che si celebra in India, in particolar modo nello Jaisalmer, a Ovest del Rajasthan, per festeggiare l’inizio della primavera, ed è l’Holi Festival. Si comincia con lo spargere tutta polvere colorata e poi è tutto un turbinio di danze, canti e divertimento. Cosa si celebra? L’amore in tutte le sue forme, si celebrano la passione, la fratellanza, la gioia e i colori della vita. Non è solo l’India che ama l’Holi Festival ma anche in Europa c’è chi vuole riproporlo, soprattutto in Germania: Berlino, Monaco e Dresda ripropongono a proprio modo questa festa dell’amore.

holi festival GERMANY-HOLI-FESTIVAL-FEATURE GERMANY-FESTIVITY-MUNICH

Tra le feste più colorate ovviamente non poteva mancare il Carnevale di Rio de Janeiro, in Brasile, uno degli eventi più briosi del mondo. I colori dei carri allegorici, dei meravigliosi abiti delle ballerine di samba, delle piume di struzzo e dei coriandoli vi faranno perdere la testa!
Altrettanto appariscente è il Carnevale di Notting Hill, quello che si tiene abitualmente ad agosto in questo famoso quartiere londinese. Anche qui vi sono ballerine in abiti sgargianti, arricchiti da piume e lustrini colorati, bikini vivaci e striminziti; anche qui, ogni anno, migliaia di turisti

.Carnevale di Rio carnaval_brasilianacarnaval_ballerine carnaval_ballerina carnaval_carro2

E infine ci sono delle feste “monocolore”, quelle in cui è un solo colore a predominare. C’è la tanto attesa festa di San Patrizio, nella splendida Isola di Smeraldo, l‘Irlanda, dove è il verde a predominare ovunque, in ogni angolo della città di Dublino. Oppure c’è la Tomatina de Buñol, in Spagna, caratterizzata dal colore rosso dei pomodori.

san patrizio san patrizio dublino festa san patriziobattaglia pomodori Buñol, Spagna

29 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti