Budapest e il museo del Cubo di Rubik

Nel 2017 aprirà a Budapest un museo ispirato al famoso Cubo di Rubik. Scopriamo le caratteristiche.

di Monia Ruggieri 17 aprile 2012 16:52

Budapest è una città splendida amata soprattutto per i suoi ponti e per il fiume, il Danubio, che attraversa e taglia la città regalando immagini da cartolina e splendide fotografie ricordo. Tra qualche anno sarà nota sicuramente anche per il museo dedicato al Cubo di Rubik.

In realtà non si tratterà di un museo dedicatao esclusivamente al famoso gioco, nonchè probabilmente invenzione più nota e conosciuta dell’Ungheria; ma al suo interno saranno collocate numerose invenzioni, tutte provenienti esclusivamnete da geni e intellettuali ungheresi appartenenti a tutto l’arco di storia del Paese. Il nome del museo deriva esclusivamente dalla forma dello stesso: infatti l’edificio avrà proprio la forma del famoso Cubo di Rubik. Al suo interno verranno quindi mostrate al pubblico opere come la dinamo di Anyos Jedlik , la famosa penna a sfera di László Biró, Kálmán Tihanyi e il suo contributo per la creazione del televisore. Inoltre ci sarà un angolo dedicato all’aspetto tecnologico e piuttosto recente, come i software applicativi di Microsoft di Károly Simonyi, e tanto altro.

Probabilmente verrà costruito nei pressi del ponte Rakoczi, nella zona Sud di Pest ed occuperà una superficie tra i 10.000 e i 20.000 metri quadrati. La costruzione di questo tecnologico ed innovativo museo è stata annunciata dal primo ministro del paese ungherese, Viktor Orban assieme al Sig. Rubik, genio dell’architettura e fondatore del Rubik Stúdió, nonché padre del cubo.

L’inizio dei lavori è previsto per il 2014 (Maya permettendo), mentre per l’apertura al pubblico occorrerà aspettare il 2017. Avete mica fretta?

Nel frattempo potrete esercitarvi con il famoso gioco inventato negli anni ’80 che ha spopolato in tutto il mondo. E se diventerete molto bravi e velici potrete partecipare alle numerose gare che ogni anno vengono organizzate in giro per il mondo. Si pensi che un giovane australiano di nome Feliks Zemdeg detiene il record mondiale per aver risolto il Cubo di Rubik in 5,66 secondi. Potreste batterlo?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti