Il bagaglio a mano? Si paga!

In arrivo, forse, una nuova tassa per i bagagli a mano. Scopriamo perché.

di Monia Ruggieri 4 maggio 2012 14:15

Spese su spese. Aumentano anche i biglietti aerei. La causa dell’aumento delle tariffe andrebbe ricercata nel bagaglio a mano, ovvero proprio in quella borsa compatta e maneggevole che spesso ha agevolato le nostre spese di volo, impedendoci di imbarcare dei grossi bagagli in stiva, potendo riporla direttamente nelle cappelliere.  Zero spese superflue, insomma, almeno fino ad ora. Dagli Stati Uniti d’America arriva una novità: infatti sono già due le compagnie aeree che nell’ultimo periodo hanno inserito delle maggiorazioni di prezzo per coloro i quali portano sull’aereo il tanto amato bagaglio a mano.

Spirit Airlines ed Allegiant Air, questi i nomi delle due compagnie low cost che stanno facendo cassa aumentando i biglietti per viaggiatori con bagaglio a mano annesso. E se negli States, le altre compagnie prendessero esempio? E se tutto ciò si verificasse anche in Europa o in Italia? Secondo il portavoce della nota compagnia Allegiant Air, le motivazioni di questo aumento vanno ricercate nel consueto aumento del carburante che, induce, specialmente le compagnie low cost e quindi a prezzi ridotti, a compensare altrove.

Il motivo non è soltanto questo, infatti sempre più spesso i passeggeri, non troppo educati aggiungerei, pur di non pagare per il bagaglio in stiva, caricano eccessivamente le loro borse maneggevoli, sovraccaricando così le cappelliere e rallentando le operazioni di imbarco. Così mentre le cappelliere son sempre più cariche, le stive restano sempre più vuote. Se la gente si attenesse al buon costume, probabilmente questi aumenti non arriveranno, almeno nel nostro Belpaese. Se vi dovesse capitare di viaggiare con le due compagnie aeree sopra citate, dovreste ricordarvi di portare con voi solo borse, portativi e piccole valigie da sistemare sotto il sedile. Altrimenti dovrete sborsare del denaro per il vostro bagaglio a mano.

Chissà se queste novità sbarcheranno anche oltre oceano, certo è che se dovesse accadere ciò approfittare delle offerte low cost delle varie compagnie diventerebbe quasi un sogno per la maggior parte della popolazione della nostra Nazione.

E voi, cosa ne pensate?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti