Il borgo che diventa albergo

Nascono come borghi e diventano strutture alberghiere: parliamo dei cosiddetti Alberghi Diffusi

di Giusy Scibelli 30 ottobre 2012 18:31

Si parla di alberghi diffusi, nella pratica sono dei borghi ristrutturati, messi a nuovo, per divenire una vera e propria residenza turistica. Ogni struttura del borgo, diventa un pezzo dell’albergo: una è la reception, l’altra è il ristorante, l’altra ancora la Spa, fino ad arrivare alle camere degli ospiti e magari alle suite.

Un’idea che affonda le proprie radici nel lontano 1978 ma che s’è concretizzata solo in seguito, nel 1999, con l’Albergo Diffuso Carnia. Di lì in poi ci sono stati molti altri Comuni che hanno voluto intraprendere la strada dell’Albergo diffuso. L’ultimo è stato inaugurato in Friuli Venezia Giulia e si tratta del Valcellina e Val Vajont. Qui i turisti vengono sistemati in soluzioni indipendenti, facenti capo ad un’unica reception, ricavati da edifici tipici ristrutturati ma rimasti fedele alla tradizione del luogo.

Dislocati in tutta Italia, gli alberghi diffusi, oramai, sono una realtà turistica affermata e molto amata, soprattutto dagli stranieri. Essi si concentrano maggiormente in Toscana, nelle zone di Pisa, Siena e Firenze. Al confine con la Romagna, nel Mugello, c’è la Locanda Senio, a Palazolo sul Senio. Si tratta di un borghetto medievale tutto circondato dalla natura, un qualcosa che incanta lo spirito e la mente. E poi sulle colline del Chianti c’è Castellare de Noveschi, dove le dimore degli ospiti sono immerse in splendidi vigneti; e qui troviamo anche la Spa nella quale si pratica la vinoterapia. 

Anche sulle isole si possono trovare questi splendidi luoghi: in Sardegna, per esempio, c’è la Corte Fiorita in provincia di Oristano. Un’altra magnifica residenza si prova poi nei pressi de L’Aquila, precisamente nel borgo di Santo Stefano di Sessanio, e il suo nome è Sextantio, collocata sulle montagne. Una cittadina che era stata oramai abbandonata dai cittadini e che in questo modo ha goduto di una grande riqualifica.
Ebbene, sono tanti i borghi divenuti alberghi…tutti caratteristici e indicati per chi voglia godersi tutto il relax di una residenza in tranquillo borgo di provincia.

9 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti