Il Carnevale estivo di Rotterdam

A Luglio accorrete al Carnevale estivo di Rotterdam: un weekend all'insegna dei travestimenti e della musica latina

di Giusy Scibelli 27 maggio 2012 21:34

Rotterdam è una città olandese molto grande, ma per nulla caotica. Anch’essa circondata dai canali, è una meta ideale per un city break all’ultimo momento. Meglio ancora se si sceglie di visitarla a luglio, in occasione di un evento divertente e atteso, il Carnevale estivo, che quest’anno richiamerà più dei suoi usuali 80.000 visitatori. 

Sono molte le persone che accorrono nella bellissima Rotterdam per prendere parte ai festeggiamenti. Questa volta con un clima più mite che consente di travestirsi senza il timore di tremare dal freddo e potendo contare su giornate (si spera) meteorologicamente più favorevoli. I visitatori giungono da diverse parti d’Europa e sono pronti a godersi qualche giorno all’insegna della musica latina e del vivace clima carnevalesco. I giorni in cui tutti si riversano in città sono quelli del 27 e del 28 luglio quando, al centro di Rotterdam, verrà messa in scena la festa tropicale più importante d’Europa, che non a caso viene paragonata con il Carnevale brasiliano di Rio.

La festa comincerà di venerdì quando vi sarà la sfida musicale tra più di 100 percussionisti e trombettisti pronti ad esibirsi sul palco principale nel Coolsingel. Sabato è invece il giorno dedicato alla coloratissima Street Parade per il centro della città; durante la manifestazione verrà anche presentata al pubblico la Regina del Summer Festival, fatta eleggere una settimana prima. Durante la sera la città si muove al ritmo dei ritmi latini grazie alla musica che proviene dalla  Brazilian Way: saranno presenti DJ di fama internazionale e i migliori artisti nel panorama della musica latino-americana. Le esibizioni dal vivo vi aspettano sui palchi del Coolsingel e della Churchillplein.
Per documentarvi meglio sull’evento e il suo programma, vi basterà visitare il sito zomercarnaval.com

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti