Il lusso più sfrenato

Due alternative per una vacanza da sogno

di Monia Ruggieri 17 ottobre 2012 17:49

Per chi non vuole proprio badare a spese, o soltanto per chi vuole sognare un po’, eccovi due proposte che vi lasceranno incantati e sorpresi. Se avete pensato che il massimo che il mondo potesse offrirvi sia quell’hotel 5 stelle a 150 euro a notte, vi sbagliavate di grosso. Il lusso è molto, molto di più. Il lusso è essere immersi in un’oasi di benessere e delicatezza per un soggiorno con ogni confort.

Se amate lasciarvi coccolare dall’inverno allora il  Carlton Hotel di St. Moritz potrà offrirvi ciò che fa al caso vostro. Una suite di ben 386 metri quadrati, la più grande suite di tutta la località svizzera. Il costo? 18.000 franchi, circa 15.000 euro. Spiccioli, no? La suite si trova all’ottavo piano dell’hotel ed è caratterizzata da un design molto ricercato, grazie all’arte  del designer svizzero Carlo Rampazzi. All’interno della suite vi sono ben tre camere da letto, per un totale di 6 posti letto, tutte ovviamente con bagno privato, cinque terrazza con vista panoramica e un bel camino in vista. Ovviamente con tanto di libreria, cucina, minibar e Spa, per il benessere del fisico e della mente.

L’alternativa è un po’ più lontana, si parla dello Shanti Maurice, il 5 stelle lusso Nira Resorts, che si è aggiudicato per il secondo anno consecutivo il primo premio  agli International Hotel Awards 2012 dedicati all’Africa, nella categoria Best Hotel in Mauritius. E’ una destinazione senza paragoni, sia per quanto riguarda gli ambienti lussuosi sia per lo scenario esotico che circonda la struttura raffinata. Ovviamente al suo interno è presente una Spa, la Nira Spa, che tra l’altro è la più grande e completa dell’Oceano Indiano. Negli ultimi mesi è stato addirittura introdotto il programma Grandma’s Kitchen, che consiste nel far cenare gli ospiti del resort a casa della nonna di uno dei membri del team, per il massimo del gusto combinato alla tradizione. Insomma, una vera oasi di piacere.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti