Irlanda: esperienze uniche sulle acque

Attività ed esperienze uniche da fare sulle selvagge coste d'Irlanda.

di Giusy Scibelli 28 agosto 2012 15:01

L’Irlanda è un vasto luogo da scoprire in tutte le sue meraviglie, soprattutto per quelle sconfinate distese verdi che tappezzano il Paese e quella natura un po’ selvaggia, a volte un po’ aspra, che la rende spettacolare. Il territorio, bagnato a ovest dall’Oceano Atlantico e a nord ovest dal Canale del Nord, vanta scogliere mozzafiato (una tra tante è la Cliffs of Moher) e baie decorate da isole e incantevoli spiaggette. Un mare sicuramente diverso da quello che siamo abituati a vedere a “casa nostra”, ma luoghi che regalano emozioni e sensazioni differenti e piacevoli.

Come cominciare il proprio viaggio alla scoperta dei mari d’Irlanda se non in maniera alternativa, ovvero alloggiando presso un faro? Non è impossibile o difficile come si potrebbe pensare. Ci sono, ad esempio, i fari delle Blackhead Lightkeepers’ Houses a Whitehead, sti nella costa di Antrim, dell’Irish Lankmark Trust: come non citare il Loophead Lighthouse, della contea di Clare, e il faro di Galley Head, ancora funzionante e sito nella contea di Cork, dove è possibile prendere in affitto una o due delle vecchie case dei guardiani. Anche il Wicklow Head Lighthouse è una delle strutture consigliate per vivere quest’esperienza fuori dal comune, quasi come in un romanzo.

Se il contatto con il mare vi affascina e volete trascorrere qualche giorno, o qualche ora, cullati dalle onde di questo mare d’Irlanda, ma anche dei suoi fiumi o dei suoi laghi, sappiate che l’Isola di Smeraldo vi offre delle buone opportunità di intrattenimento sulle acque con barche a vela o a motore. Gli appassionati di vela possono poi dirigersi in diverse località: le acque dell’estuario dello Shannon, le coste di Galway, le isole di Aran, la Contea di Kerry. Oppure potreste pensare di noleggiare uno yatch per qualche giorno e cimentarvi in un’esperienza unica, sentendovi come delle very important people. 

Anche i surfisti, qui in Irlanda, trovano pane per i loro denti, e soprattutto per le loro tavole! Eccovi alcuni luoghi degni di nota, dove poter cavalcare l’onda godendosi lo spettacolo della costa selvaggia irlandese: Ortrush nella contea di Antrim, Bundoran nella contea di Donegal, Strandhill nella contea di Sligo, Tramore (T-Bay) nella contea di Waterford e Brandon Bay, contea di Kerry.

10 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti