La top ten “Best in Travel” premia la Campania

Nella classifica stilata dalla Lonely Planet delle regioni da visitare nel mondo, l'unica italiana è risultata la Campania. Ecco perchè

di Giusy Scibelli 20 novembre 2012 10:59

Non c’è un solo motivo per il quale inserire la Regione Campania nella top ten “Best in Travel” stilata dalla Lonely Planet, di motivi ce ne sono tanti. La bellezza senza eguali delle Costiere Amalfitana e Sorrentina e dei loro panorami mozzafiato, una Napoli sempre intrisa di storia e tradizione, il fascino di Pompei e delle sue rovine archeologiche, il meraviglioso e verde Cilento. Se la Campania è risultata l’unica Regione italiana nella classifica delle regioni da visitare nel 2013 non c’è poi così tanto a meravigliarsi.

A far compagnia alla Campania ci pensano luoghi come lo Sri Lanka, San Francisco e la Corsica. Il riconoscimento è notevole per la Regione del Sud Italia la quale ospiterà, a Napoli da Aprile a Luglio del 2013, il Forum Universale delle Culture, un’iniziativa promossa dall‘Unesco, un meeting tra culture differenti con lo scopo di rilanciare il dialogo pacifico tra i popoli.

Basta un weekend in Costiera, circondati dal mare cristallino e dallo spettacolo delle scogliere a strapiombo sul mare, dal profumo dei limoni di Sorrento e dalla piacevole prezza marina e già ci si innamora di questi luoghi così apprezzati soprattutto dal turismo estero. E poi ancora le splendide isole, tra le più affascinanti al mondo: Capri, Ischia, Procida sono tra le più belle del Mediterraneo. 

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti