L’aquarium di Barcellona

Che ne dite di una passeggiata tra pesci e predatori marini? Un'avventura intrigante e spettacolare!

di Monia Ruggieri 13 aprile 2012 12:07

Sia che voi abbiate deciso di trascorrere in Spagna un fine settimana sia che vogliate concedervi una vacanza più lunga, se visitate Barcellona andare all’acquario è una tappa obbligatoria.

Una volta pagato il biglietto d’ingresso, vi immergerete nelle profondità marine e scoprirete un mondo sconosciuto e affascinante. Un mondo magico e misterioso che si presenterà a voi con i suoi abitanti e i suoi aspetti più curiosi. Uno spettacolo vivo e in movimento, con circa diecimila organismi appartenenti ad approssimativamnete quattrocentocinquanta specie diverse.

L’aquarium di Barcellona con 20 vasche tematiche ed uno spettacolare Oceanario fornito di un tunnel sottomarino di oltre 80 metri di lunghezza, vi invita a percorrere il fondale del Mar Mediterraneo, senza dimenticare i fondali dei mari tropicali, tra squali, pesci velenosi e pesci colorati.

Non perdete l’occasione di toccare, guardare e scoprire la natura con Esplora, uno spazio interattivo concepito per presentare il mondo sottomarino principalmente a bambini e bambine.

E non andate via prima di aver visitato il Pianeta Aqua, dove potrete scoprire molti degli organismi che si sono adattati alle diverse condizioni nell’ambiente acquatico. Uno spazio che vuole far conoscere l’importanza dell’acqua per il nostro pianeta e che ci mostra le forme di vita più incredibili dei fondi degli abissi, nelle acque fredde australi e nei fiumi tropicali.

L’aspetto più incredibile dell’acquario è senza dubbio l’Oceanario che consente un’affascinante passeggiata sotto i mari. Si tratta di una sorta di grande serbatoio circolare che contiene la bellezza di 4,5 milioni di litri d’acqua. L’Oceanario ci presenta in sostanza una sintesi di quello che possiamo trovare nel Mar Mediterraneo, uno dei mari marginali più grandi del Pianeta, che accoglie una grande varietà di ecosistemi e di specie.

E’ possibile godersi la passeggiata sotto il mare attraversando due tunnel trasparenti lunghi ben 80 metri, sentendoci così a pochi centimetri dagli abitanti marini. Tra tutti gli animali presenti, risaltano ovviamente dei predatori piuttosto affascinanti: gli squali!

Lasciati trasportare dalla magia dell’acqua e dei suoi animali.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti