Le destinazioni migliori per degustare del vino

In Italia e in Francia il vino è ottimo

di Monia Ruggieri 22 ottobre 2012 17:56

E’ il nettare di Bacco. Ottimo con la carne, meglio se rosso. Ideale come aperitivo, se bianco. Irrinunciabile per festeggiare un evento importante, se ha le bollicine. Il vino è casa, è quotidianità, è amore, è passione. Il vino dev’essere bevuto, certo con moderazione. Ma la degustazione di un buon vino è uno dei piaceri irrinunciabili della vita. Ecco perché TripAdvisor, famoso sito di recensioni di viaggi e vacanze, ha pensato bene di condurre un sondaggio sulle migliori destinazioni europee per gli amanti del vino. Anche l’Italia si è piazzata bene: ben tre città nella top ten! La classifica è stata determinata in base alla popolarità rispetto alle destinazioni vinicole e studiando le recensioni e i commenti dei viaggiatori che hanno apprezzato il sapore e il profumo di quel particolare nettare di Bacco in loco.

Travelers’ Choice® Wine Destinations awards, almeno per l’edizione del 2012, sono state premiate ben 32 destinazioni in tutto il mondo. E l’Italia ha conquistato un posto di eccellenza, con ben tre regioni nelle prime cinque posizioni della top 10, guadagnando anche la prima posizione. E’ la Toscana, infatti, la miglior destinazione europea per gli amanti del buon vino, mentre l’Umbria e la Sicilia si aggiudicano rispettivamente il quarto e il quinto posto sul podio.

Cristina Scaletti, assessore al turismo, cultura e commercio della Regione Toscana, ha dichiarato in merito:

“Un riconoscimento che ci rende orgogliosi e che ci premia per il lavoro fin qui svolto. Essere in Europa “terra del vino”, superando anche  dei concorrenti eccellenti, è uno stimolo a fare sempre meglio. Non esiste soddisfazione migliore che veder riconosciuta questa passione e sapere che ci sono turisti e viaggiatori che  vogliono condividerla con noi”.

Anche la Francia si è piazzata bene: suo è il secondo posto con Aquitania, al terzo, con Provence, al sesto, Languedoc-Roussillon, e a seguire con Borgogna e Champagne-Ardenne. Fanalini di coda la Costa de la Luz, Spagna, e il Distretto di Oporto, in Portogallo.

 

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti