Neve low-cost: le nuove mete per sciare risparmiando

Le mete della prossima stagione sciistica secondo Skyscanner. Quelle più convenienti

di Giusy Scibelli 15 Novembre 2012 21:11

Amate sciare ma quest’anno la crisi vi ha già fatto mettere da parte la vostra passione? Non preoccupatevi, non è impossibile organizzare il proprio viaggio sulla neve a prezzi contenuti. Quest’anno ci pensa Skyscanner a stilare una lista delle mete sciistiche più economiche. Tra queste spiccano anche alcune località dell’Europa dell’Est, che sta già guadagnandosi un bel po’ di clientela per la prossima stagione invernale.

Tra queste mete spicca ad esempio Borovets, una delle località per sciare low-cost, situata tra le montagne della Bulgaria. Il luogo offre il meglio delle attività invernali a prezzi che scendono al di sotto, addirittura alla metà, di quelli dell’Europa occidentale.

Altra meta interessante per lo sport su neve e ai più sconosciuta, la Serbia: Kopaonik, per esempio, è una delle più gettonate. In lista anche la Slovenia, con la sua Krvavec, una delle più economiche di tutta Europa. Qui ve la cavate, per lo skipass giornaliero, con 26 euro. Prezzi contenuti ed allettanti anche a Sochi, in Russia. Quest’ultima è stata scelta per le prossime Olimpiadi invernali.

Spostandoci dall’Europa dell’Est compare la Scozia, dove sciare non costa poi così tanto. Glenshee è la meta più a buon mercato per gli sport invernali. In Spagna c’è Soldeu, un villaggio di Andorra, che vanta gli impianti sciistici più belli di tutti i Pirenei. Anche questi, ovviamente, a prezzi convenienti.

Commenti