Per San Patrizio 2012 in Italia la Torre di Pisa si tinge di verde

di Monia Ruggieri 15 marzo 2012 20:17

St. Patrick Day, festa molto sentita in Irlanda, si è mutata in festa internazionale. Un po’ come la famigerata Halloween, lo spirito della festa dedicata a S. Patrizio aleggia nell’aria non soltanto del Paese originario, ma in tutta Europa, e non solo.

Quindi anche gli altri Paesi europei spesso e volentieri festeggiano questa ricorrenza evidenziando un qualche simbolo della città, colorandolo di verde e organizzando festicciole nei vari bar e pub, con birra scura a fiumi.

L’iniziativa, denominata “Global Greening“, è stata istituita dall’ente del turismo irlandese ed accolta, ovviamente, con grande partecipazione.

Anche quest’anno, dunque, il London Eye a Londra, l’Empire State Building a New York, Burj Al Arab a Dubai, Table Mountain in Sud Africa, le Cascate del Niagara, la Sky Tower a Auckland e la TV Tower a Berlino saranno illuminati con il colore verde. Milioni di persone tra le vie di queste città indosseranno qualcosa di verde  o si vestiranno da folletti per vivere a 360 gradi i festeggiamenti. E ovviamente non potranno mancare le spille con il famoso trifoglio, tra un boccale di birra e un altro.

Anche l’Italia si unirà in questa verdeggiante mondanità e, con esattezza, tingerà di verde la Torre di Pisa. Infatti domani, venerdì 16 marzo anche la Torre di Pisa festeggerà la Festa di San Patrizio illuminandosi di verde, e celebrando così  il Santo Patrono d’Irlanda, in contemporanea con gli altri Paesi europei.

La festa di S.Patrizio in Irlanda quest’anno viene festeggiata dal 16 al 19 marzo e si preannuncia una grande affluenza vista la concomitanza con il week-end.

Nel nostro Belpaese, grazie alla disponibilità dell’Opera della Primaziale Pisana e dell’Arcivescovo di Pisa, la Torre verrà illuminata di verde dalle ore 20.30 di venerdì 16 marzo per due ore, quindi fino alle 22:30, alla presenza di P. Rabbitte, l’attuale ministro irlandese per la Comunicazione, l’Energia e le Risorse Naturali.

Ovviamente l’evento sarà seguito da numerosi curiosi e turisti, quindi se vi capita di andare da quelle parti, potreste farci un salto: sarà un evento da non perdere!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti