Trasporti, ecco cosa cambia

Ecco una novità che sarà obbligatoria da giugno 2013 e riguarderà, per il momento, la sola regione Toscana

di Monia Ruggieri 4 aprile 2013 16:31

Novità in vista per quanto riguarda i trasporti. Questa volta ci occupiamo della toscana e delle novità riguardanti i pendolari che viaggiano con abbonamenti agevolati. Infatti questi, che sono dotati di abbonamenti scontati perché hanno un ISEE inferiore ai 36 mila euro, da giugno dovranno munirsi di un tesserino obbligatorio. Quest’ultimo avrà il compito di evidenziare e attestare la propria condizione economica.

Con questo atto si va ad integrare le modalità di accesso ai titoli di viaggio per i trasporti di servizio pubblico locale di competenza regionale sulla base del reddito familiare inferiore ai 36.151 euro e si definiscono ulteriori e relative modalità di controllo. E’ disponibile con la modulistica di attestazione alla fascia ISEE, una specifica sezione, un tagliando ‘ISEE TPL” associabile al titolo di viaggio e con contenuti necessari alla verifica”.

Ha dichiarato nel corso della giunta regionale durante la presentazione della delibera Vincenzo Ceccarelli,  l’assessore regionale ai trasporti. Ed ha poi aggiunto:

“Gli utenti che al momento del controllo presentano l’abbonamento a tariffa agevolata e non esibiscono il documento d’identità e il valido tagliano ‘ISEE TPL’  debbono considerarsi sprovvisti di titolo di viaggio e sono quindi soggetti all’applicazione sanzioni previste”.

E ancora:

“Si tratta di una semplificazione della vita agli utenti e rendere più snelle le procedure di controllo da parte del personale addetto. E’ in corso di realizzazione un progetto regionale che consentirà su richiesta dell’utente la registrazione sulla Carta Nazionale dei Servizi (La tessera sanitaria elettronica, ndr) l’indicazione della fascia ISEE di appartenenza  con la possibilità di verificare questa informazione tramite apposito lettore superando così la necessità di accompagnare il titolo di viaggio con il tagliandino“.

Tagliandino che, come già sottolineato sopra, si dovrà obbligatoriamente mostrare al controllore di turno accompagnato con il biglietto o l’abbonamento a partire dal mese di giugno 2013. Siete toscani? Come avete preso la notizia?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti