Vai a Madrid? Ecco cosa non puoi perderti

di Giusy Scibelli 10 ottobre 2011 10:30

Que hacér en Madrid? Cosa fare a Madrid?
Bella domanda, a cui potremmo dare molteplici risposte. Madrid è movida, arte, cultura, bella gente e tempo libero…se non ci siete ancora stati ne sarete piacevolmente stupiti.
Se inoltre siete tra quelli che amano viaggiare risparmiando, con Madrid si va abbastanza tranquilli: molte compagnie low-cost mettono a disposizione voli a prezzi davvero ottimi, e contando che la vita madrilena non è per nulla cara e che inoltre per il vostro soggiorno potrete trovare formule davvero  interessanti,…non vi resterà che fare i bagagli!
Di giorno ci sarà l’imbarazzo della scelta: muovendovi in metropolitana, ma anche a piedi o in bicicletta, visiterete tutta la città e scoprire ogni suo aspetto.
I musei che proprio non dovreste lasciarvi scappare (ricordate che quasi tutti i centri d’arte sono chiusi il Lunedì a Madrid) sono il Museo Prado e  il Museo Reina Sofia . Nel primo rivivrete l’arte degli ultimi 5 secoli, con tele di Goya, Caravaggio, Velasquez, Raffaello; il centro d’arte Reina Sofia si concentra invece sull’arte di tutto il 900′, con un particolare “focus” su tre protagonisti d’eccellenza della produzione artistica spagnola ossia Mirò, Dalì e Picasso. Di quest’ultimo potrete ammirare, la grande opera “Guernica”, una grandissima tela rappresentativa della strage in seguito al bombardamento dell’omonima città durante la guerra civile spagnola.
Altro luogo di grande interesse per tutti i turisti è il Palazzo Reale, di fronte la maestosa Cattedrale dell’Almudena. Il Palazzo è una struttura imponente e privilegiata, in cui in realtà la famiglia Reale si reca solo per eventi particolari. Tutte le sale del Palazzo racchiudono una propria storia, ma una delle zone di particolare suggestione è quella dedicata alle armi e alle armature, alcune con fregi e lavorazioni davvero molto delicate e particolari.
Per trascorrere invece delle ore rilassanti e a contatto con i madrileni (soprannominati anche “Gatti” ) potreste concedervi una bella passeggiata nel Parco del Buen Retiro, qualche compera al mercato “El Rastro”, il più grande mercato delle pulci della città, oppure sorseggiare una “cerveza” (birra) o gustare qualche specialità nel Mercado San Miguel, scegliendo tra tutte le prelibatezze che il Mercado vi presenterà agli occhi, su tutti i coloratissimi chioschi.
Il Parco del Buon Retiro è il vero e proprio “polmone” di Madrid, che purtroppo non gode di moltissimi spazi verdi: esso sorge dietro il Museo del Prado, ed è frequentatissimo da famiglie, ragazzi e sportivi di tutte l’età. Vi consigliamo di visitarlo soprattutto di domenica, giorno in cui fa da sfondo a giocolieri, musicisti e mimi; tra gli edifici del Parco il più particolare è sicuramente il Palazzo di Cristallo, costruito per l’esposizione di specie vegetali e animali di una particolare zona delle Filippine. Inoltre per un esperienza ancora più completa non potrà mancare un rilassante giro in barca!
Le due piazze principali sono quella di Puerta del Sol e Plaza Mayor.
La prima vi conduràa nelle principali vie dello shopping della città, nella seconda potreste divertirvi a fotografare i tantissimi artisti di strada e concedervi una pausa, come tutti i madrileni, gustando ottimi “Jamon y Queso” tipici (prosciutto e formaggio) o un “contundiente” Boccadillo de Calamares” (panino con calamari fritti).
Se siete anche amanti dello sport, non dovreste saltare la visita al grande Stadio Santiago Bernabeu, nel quale è stato allestito un vero e proprio museo sportivo, per celebrare la squadra del Real Madrid.

La Madrid by night non sarà da meno, e vi offrirà serate senza dubbio all’insegna del divertimento. La movida ha inzio già al calar del sole con l’apertura di tutti i ristoranti e i pub nelle zone di Puerta del Sol, Chueca, Malasana, Lavapies: qui l’atmosfera si scalda e le strade si riempiono di giovani in cerca di divertimento. Avrete l’imbarazzo della scelta tra locali e discoteche sparse un pò in tutta la città!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti