Scoprire la regione Lazio con il Wanderama Lazio Tour

di Redazione 2 Febbraio 2022 15:33

Negli ultimi mesi ha riscosso una esponenziale popolarità il Wanderama Lazio Tour, definibile senza indugi come uno dei migliori modi per scoprire – o riscoprire – il territorio della regione Lazio, pur stando comodamente a casa propria. E, naturalmente, in attesa di imbracciare il proprio zaino e partire di persona verso i luoghi migliori di questa parte d’Italia ricca di fascino e di cultura.

Ma che cos’è il Wanderama Lazio Tour? E perché negli ultimi tempi se ne è parlato con così tanta intensità e soddisfazione?

Cos’è il Wanderama Lazio Tour

Iniziamo subito con il rammentare che il Wanderama Lazio Tour è un progetto condotto dall’Associazione giovanile MEG, vincitore del bando VitaminaG nell’ambito del programma GenerAzioneGiovani.it finanziato dalle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno del Dipartimento della Gioventù.

Affidato all’agenzia di marketing e comunicazione I SAY e Wanderama Studio, il progetto consiste nella produzione di una serie di episodi che quattro videomaker ha realizzato con l’obiettivo di valorizzare alcune delle zone più nascoste della regione. Missione, evidentemente, riuscita.

D’altronde, è sufficiente analizzare la stessa parola per comprendere quale sia l’intento del progetto. Wanderama deriva dall’inglese to wander, viaggiare, ma anche dal greco orama, visione. Dunque, un docu-reality che racconta la visione del viaggiare, piccole avventure di quattro giovani filmmaker che hanno ben compreso che il turismo di prossimità è – non solo di questi tempi – una preziosa risorsa su cui puntare.

Quali territori scoprire grazie a Wanderama

Con l’obiettivo di mettere in luce le bellezze di tutte le province del Lazio, Wanderama Lazio Tour ha posto nel mirino alcuni percorsi di grande valore nella regione, dai luoghi magici della Tuscia al lato più nascosto di Roma, passando per i paesaggi della Sabina, per il fascino di Tivoli, Frosinone e dei Castelli, fino ad arrivare al Monte Circeo e la sua costa.

Naturalmente, ogni tappa di questo straordinario viaggio è la giusta occasione per mostrare le località di maggiore interesse enogastronomico, l’arte del territorio, le feste locali, i percorsi di pellegrinaggio, le eccellenze locali, le curiosità e tutto ciò che non dovrebbe mancare in un tour alla scoperta della regione.

Tour che, peraltro, possono ben essere organizzati in tempi rapidi e a condizioni favorevoli: molte delle prelibatezze che sono state intercettate dai videomaker distano infatti pochi minuti dal perimetro della Capitale e, dunque, possono ben costituire la piacevole meta di una gita fuori porta in giornata o per un weekend.

Il successo del tour del Lazio di Wanderama, partito diversi mesi fa, continua anche in questa parte finale di anno confermando la bontà e la qualità delle produzioni dello studio, e confermando altresì l’attenzione che la Regione Lazio sta riponendo nei confronti delle iniziative che cercano di valorizzare il turismo di prossimità.

A questo punto non ci resta che attendere ulteriori novità da parte del team di Wanderama, nell’auspicio che possano esserci nuove tappe della docu-serie che sta permettendo di conoscere meglio la propria regione. Chi volesse essere sempre aggiornato può seguire il canale Instagram o la pagina Facebook dello studio.

Nell’episodio 2 del Wanderama Lazio Tour facciamo tappa… a Roma!

Commenti