Bambini ed Halloween: parchi e musei per la “notte delle streghe”

di Giusy Scibelli 15 ottobre 2011 14:27

Certo, Halloween non fa parte della nostra tradizione, ma è una ricorrenza che piace tanto ai bambini: il travestimento, il “dolcetto o scherzetto?” porta a porta, il mito della Notte delle Streghe, tutte cose che divertono ed affascinano i più piccoli (sempre nella misura in cui la cosa non li spaventi, è ovvio!)
Quindi se volete trascorrere qualche piacevole giornata con i pargoli facendoli perlopiù contenti, ecco qualche proposta a tema.
Al parco divertimenti Gardaland l’atmosfera è già stregata: il “divertimento mostruoso” proseguirà il 31 Ottobre fino alle ore 22:00 con spettacoli, “horror party” e appositi corsi di Magia e Stregoneria, il tutto circondati da zombie, zucche, vampiri… scenografie e intrattenimenti che v’incanteranno.
Se avete intenzione di spostarvi verso mete internazionali, Disneyland Paris sfodererà il meglio dei “cattivi” delle amate storie Disney.
Tornando in Italia, se proprio non sceglierete i Parchi di Divertimento, potreste sempre puntare sulle tante iniziative proposte dai Musei.
A Torino, il Museo Egizio propone una bella e interessante iniziativa: i giorni 29-30-31 Ottobre alle 10.30 un egittologo con “Forze Divine e Formule Magiche” vi condurrà nel mondo delle credenze magiche della civiltà egiziana. E non è tutto, a grande richiesta il Museo ripropone la “Notte di Halloween all’Egizio”, un evento pieno di soprese per grandi e piccoli (la prenotazione è obbligatoria, e per informazioni [email protected]).
A Roma il Museo Civico di Zoologia cercherà di accontentare piccoli e “meno piccoli”. Per i bambini dai 5 agli 8 anni è prevista l’iniziativa “Brividi al Museo”, mentre per i ragazzi dai 9 ai 12 anni una iniziativa notturna, “Un Museo da Paura”, che li farà sentire dei veri indagatori del mistero! (info i[email protected]E ancora il Museo di Scienze Naturali di Firenze festeggerà la ricorrenza con appuntamenti tutti dedicati a scheletri, animali e maschere: attività interattive, scoperte e storie che affascineranno i vostri piccoli.

Insomma le iniziative sono tante: proponetelo ai vostri bambini, non solo li renderete contenti, ma potrete trascorrere con loro delle giornate veramente divertenti!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti