Berlino in 2 giorni: cose da fare e da sapere

Berlino è vita ed energia pura. Ecco cosa è bene tenere a mente se si ha intenzione di visitare questa grande città, la terza capitale più visitata d'Europa

di Giusy Scibelli 14 aprile 2012 15:26

Berlino compare al terzo posto tra le capitali d’Europa più visitate. Quella che un tempo fu il principale obiettivo dei bombardamenti alleati durante la Seconda Guerra Mondiale, oggi è una città energica e moderna. Per chi è in procinto di visitarla è giusto tenere a mente i seguenti 7 consigli: ecco cosa fare e sapere quando si è a Berlino.

1. Scarpe comode.
Berlino è una città estremamente vasta, 9 volte più grande di Parigi. Molto estese sono dunque le due strade principali, ossia Friedrichstrasse, lunga ben 3,5 km, e  la Karl-Marx-Allee, che collega Strausberger Platz alla Frankfurter Tor.

2. East Side Gallery e musei dell’olocausto.
La prima è la sezione a oggi più lunga di ciò che rimane del Muro di Berlino. I secondi sono molti e tutti gratuiti. Sappiate che inoltre quest’anno, il 18 ottobre, si verifica il 70° anniversario della deportazione degli ebrei da Berlino ai campi di concentramento, giorno tragico da non dimenticare.

3. Cucina berlinese e non solo
Berlino è una capitale multietnica e la comunità prevalentemente insediata è quella turca. Non dimenticate di visitare dunque il quartiere di Kreuzberg e di assaggiare qui, presso uno dei numerosi chioschetti della zona, uno squisito kebab. Ovviamente non dimenticate di assaggiare l’ottimo Currywurst, accompagnandolo con una deliziosa birra tedesca. Se poi amate la cucina più sofisticata non dimenticate che Berlino vanta ben 11 ristoranti con stella Michelin.

4. Una città a portata di portafogli
Seppure amatissima dai turisti, Berlino rimane una capitale veramente economica. Sono gratuite tante attrazioni turistiche, come la Porta di Brandeburgo, ed è possibile mangiare con meno di 5 euro o bere birra anche con meno di 1 euro.

5. Street-Art
A Berlino l’arte si respira anche per strada. Sappiate che a soli 15 euro è possibile partecipare ad interessanti visite guidate per gli studi artistici della città. Inoltre vi consigliamo di munirvi della Berlin WelcomeCard per beneficiare di sconti e ingressi gratuiti in molte attrazioni.

6. Parchi pubblici
Essendo una città molto estesa, non mancano di certo a Berlino i parchi pubblici, luoghi ideali per godersi qualche ora di piacevole relax, magari sorseggiando un’ottima birra. Il parco più noto è sicuramente il Tiergarten.

7. Divertimento
La vivacità di Berlino e la relativa capacità di adattarsi velocemente ai cambiamenti e alle mode del momento, fanno di questa meta un luogo molto ambito ai giovani in cerca di divertimento. I luoghi più frequentati sono gli Hackesche Höfe, la zona di Osthafen, posta lungo il fiume (Porto Est) oppure presso la Kollwitzplatz, piazza del vecchio quartiere operaio

56 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti