Crociere e viaggi di gruppo “hot”

Avete in mente una vacanza "hot"? Allora non potete perdere questi piccoli suggerimenti!

di Monia Ruggieri 11 aprile 2012 20:00

“Antò, fa caldo!” questo era il commento in voga qualche anno fa tratto da una famosa bevanda ghiacciata. In vacanza a volte fa caldo davvero, e ciò non dipende soltanto dal calore sprigionato dai raggi del sole. Numerose agenzie di viaggio, infatti, inseriscono tra le proprie offerte anche pacchetti di crociere e viaggi di gruppo cosiddette hot. Ovviamente il termine inglese fa riferimento al lato libertino della vacanza.

Ad esempio, la Desire Cruise , crociera che salpa da Venezia e si dirige verso Trieste, Hvar, Kotor e Dubrovnik, è conosciuta soprattutto per l’alto tasso erotico che aleggia al suo interno.

Numerosi sono poi i gruppi che decidono di partire verso mete più naturaliste, come ad esempio le spiagge dove è possibile prendere il sole da nudisti.

E cosa dire della Yolo Cruises, che organizza ormai da un paio d’anni una crociera per gli amanti dell’amore, in particolar modo per chi osanna il  “famolo strano” alla Verdone. Non è si tratta di una crociera per single in cerca di carne, né soltanto per i giovani: è una crociera riservata alle coppie libertine che cercano altre coppiecoppie. Per farla breve si tratta della prima vera e propria crociera per scambisti. Riguarda mete e destinazioni con un’alta temperatura, ma ciò che farà bollire i passeggeri sarà di tutt’altra natura.

Se volete rilassarvi in completa libertà, senza l’ausilio di vestiti ingombranti Sex & Relax è quello che fa per voi: si tratta di un agriturismo all’interno del quale (ma anche nel parco che lo circonda) si vive completamente nudi, così da aver un contatto maggiore con la natura e con l’altro che abbiamo di fronte. In Guascogna. Non manca, però, nemmeno in Spagna e precisamente in Andalusia: il b&b ha anche a disposizione una gigantesca vasca idromassaggio dove trascorrere qualche ora di relax o di passione con i vicini di stanza.

Insomma la valigia è un optional, cosa aspettate a partire?!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti