E’ tempo di Biennale di Venezia

Tanti film da ammirare e una madrina d'eccezione: tutto questo è la mostra del cinema

di Monia Ruggieri 30 agosto 2012 11:35

La 69esima edizione della Mostra del Cinema si svolge al Lido da mercoledì 29 agosto a sabato 8 settembre 2012 e sarà diretta da Alberto Barbera. Ovviamente è organizzata dalla Biennale di Venezia che è presieduta da Paolo Baratta. Come avviene per ogni edizione, anche quest’anno ci sarà una madrina d’eccezione per la cerimonia di apertura e di chiusura della manifestazione. Quest’anno il compito spetta all’attrice Kasia Smutniak. La sua mansione principale sarà quella di salutare dal palco della Sala Grande, situata nel Palazzo del Cinema, durante la cerimonia di inaugurazione e dunque di apertura. Il saluto sarà seguito dalla proiezione del film di apertura della Mostra, ovvero The Reluctant Fundamentalist, diretto da Mira Nair.

Saranno ben 50 i film in concorso nonché tutti in anteprima mondiale, che verranno così suddivisi: Venezia 69: 17 (+ 1 film da annunciare), Orizzonti: 18  (+ 15 cortometraggi), Fuori Concorso: 15 (+ 9 documentari eventi speciali).

Tante le novità nell’edizione 2012, prima fra tutte  è previsto un vero e proprio Film Market nell’ Hotel Excelsior del Lido di Venezia, al primo piano; il quale verrà affiancato all’ Industry Office. Altra novità riguarda il rinnovamento di alcuni palazzi inerenti al Festival, come afferma proprio il Presidente della Biennale di Venezia, Paolo Barratta, sul sito ufficiale del Festival:

“Proseguiamo quest’anno con il rinnovo integrale delle Sale Pasinetti e Zorzi e la realizzazione (o meglio il ripristino) di un grande foyer nell’avancorpo della Sala Grande, avendo spostato la Sala Volpi all’interno del Casinò (da questi rinnovi emergono anche marginali ma utili incrementi nel numero di posti autorizzati e disponibili)”.

Se anche voi amate i film d’autore, quelli impegnati, con un risvolto politico o culturale, questo è il viaggio che fa per voi! Recarsi a Venezia di questi tempi è piuttosto economico, sia viaggiando in aereo che approfittando delle varie offerte esposte sul sito di Trenitalia. E chissà che non riuscirete anche ad incontrare il vostro attore preferito… !

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti