Estate 2012: i parchi acquatici

Parchi acquatici: la vacanza estiva perfetta ed economica

di Monia Ruggieri 26 giugno 2012 19:37

In tempi di magra come questi se, nonostante le carte d credito quasi vuole non si vuol rinunciare a qualche giorno di vacanza e relax, l’idea migliore è visitare un parco acquatico. Ce ne sono diversi, in Italia e non, e sono particolarmente piacevoli, soprattutto per i bambini e i ragazzi. Negli ultimi anni si sta diffondendo, infatti, sempre più la “moda” di far visita ai parchi acquatici (+ 7,3%), piuttosto che quelli divertimento a tema, come Mirabilandia o Gardaland. Complice probabilmente l’arrivo dell’estate e delle alte temperature.

Leader indiscusso del panorama italiano è senza dubbio l’Aquafan di Riccione: da anni sulla cresta dell’onda, offre ai giovani e alle famiglie la possibilità di trascorrere il proprio tempo nel divertimento delle numerose attrazioni presenti all’interno del parco o semplicemente nel prendere il sole a bordo piscina. Il tutto ovviamente accompagnato da un allegro sottofondo musicale e da un cocktail alla frutta.

Sempre in zona vi è Aqualandia a Jesolo. E’ molto più che un parco acquatico, è una vera e propria oasi per grandi e piccini. Sono ben 26 le attrazioni acquatiche a disposizione dei visitatori, tra le quali è indispensabile citare lo scivolo più alto del Mondo (42 metri) e non acquatiche, come ad esempio la torre del bungee jumping più alta del vecchio continente; per non parlare degli spettacoli (6) e delle attività di animazione che permettono di mantenere sempre alti i livelli di divertimento.

Ma i parchi acquatici non sono presenti soltanto al nord. Ad esempio, se doveste organizzare le vostre vacanze in Abruzzo, non potete non fare un salto a Tortoreto Lido, dove vi aspetta l’Acquapark Ondablu. Ben 120.000 metri quadrati di divertimento, tra scivoli vertiginosi e oasi completamente dedicate al relax e ai giochi dei bambini che, tra l’altro, se alti meno di un metro, non pagano il biglietto di ingresso.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti