Estate 2014: vacanze low cost in montagna per famiglie con bambini

Vacanze in montagna low cost: dove andare e cosa fare se ci sono dei bambini. Qualche idea economica

di Francesca Spanò 30 giugno 2014 10:44

Il must dell’estate 2014 è certamente il viaggio low cost, soprattutto per le famiglie con bambini che non vogliono rinunciare alle vacanze nonostante la crisi. Le prime regole da seguire per organizzare un viaggio con costi contenuti sono sicuramente prenotare con largo anticipo e valutare le diverse offerte online, ponderando il rapporto qualità prezzo delle strutture per trovare le più vantaggiose ed evitare fregature. Se moltissime delle destinazioni a disposizione sono estremamente turistiche, specie in alta stagione, esistono ancora alcuni paradisi nascosti, perle d’Italia. Per essere liberi di viaggiare senza svuotare il portafoglio, anzi con la possibilità di spendere meno di 400 euro a settimana, si può preferire un appartamento e spostarsi poi con i mezzi o a piedi per dedicarsi ad attività sportive, culturali o naturalistiche, senza dimenticare di provare la cucina locale.

Quali sono le destinazioni low cost in montagna più richieste per i prossimi mesi?

bambini in montagna

La ricerca è recente ed è stata condotta da Edreams. Dalle famiglie con bambini sembra che ad essere richiesta sia soprattutto l’Europa con in testa Creta, Edimburgo, Revensburg e Normandia. Piacciono molto perché permettono di adattare il soggiorno alle proprie esigenze. In questo modo, dunque, si possono attraversare tranquilli paesini o cercare qualche avventura più frizzante, a seconda dei gusti degli adulti e dei ragazzi per i quali non mancano le attrazioni. In Italia senza alcun dubbio le destinazioni più amate restano Roma, Firenze, Venezia e Milano, come rivela la classifica “2014 Travellers’ Choice” di TripAdvisor. Se il mare resta sempre la meta favorita, moltissimi optano per la montagna con le Dolomiti e la Val Gardena in testa. Soggiornare tra vette e colline permette anche in famiglia non solo di seguire una passione di moltissimi italiani ma anche di allontanarsi dal turismo di massa e a volte anche risparmiare. Da tenere d’occhio in questo senso, ci sono Perarolo di Cadore in Veneto e Ceresole Reale in Piemonte, luoghi ideali per trascorrere una vacanza immersa nel verde e divertirsi con tutta la famiglia grazie alle tante attività per grandi e piccini proposte dalle strutture locali. Se d’inverno si possono preferire il trekking e lo sci,  in estate si può optare per la mountain bike e per le passeggiate in mezzo al verde. Entrambe le destinazioni sono anche mete ideali per chi vuole dedicarsi alla pesca, oltre che luoghi magici per bambini e ragazzi grazie alla vicinanza di parchi e riserve naturali: da Perarolo di Cadoresi può raggiungere la Riserva Naturale Val Tovanella, dove ammirare gli animali nel proprio habitat naturale; da Ceresole Reale basta una breve passeggiata per immergersi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso e vedere da vicino stambecchi ed ermellini, anche attraverso i campus estivi e notti in rifugio organizzati da WWF. La vacanza perfetta in queste località, senza spendere troppo senza rinunciare al comfort, passa dalle offerte in appartamento di HomeawayAirbnb e Halldis. Perché ogni tanto è giusto staccare la spina, ma facendolo al meglio.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti