Farmaci in viaggio: cosa non dovrebbe mancare

Ecco i farmaci che non dovrebbero mai mancare quando si è in viaggio

di Giusy Scibelli 4 maggio 2012 17:03

Viaggiare è qualcosa di quasi sempre piacevole e interessante. E quando ci si sposta  non bisogna tralasciare mai la propria salute perchè, anche in viaggio, gli imprevisti possono sempre capitare. Quelli più comuni hanno il nome di influenza, infezioni gastro-intestinali, sfoghi cutanei, etc. Per prevenire o curare l’insorgere di questi ospiti non graditi allora è sempre meglio munirsi di farmaci fondamentali. Noi vi segnaliamo quali farmaci non dovrebbero mai mancare in viaggio.

Innanzitutto un termometro a portata di mano è sempre di buona utilità, per poter tenere sotto controllo la temperatura. In secondo luogo non dimenticate le bustine per il mal di testa che non solo vi saranno d’aiuto in presenza di tale disturbo, ma anche per l’insonnia, la cattiva digestione e lo stress da viaggio. Anche antidiarroici o lassativi potrebbero in buona misura essere utili in molti casi. Nel caso abbiate in programma vacanze di mare non dimenticate le gocce auricolari, quelle calmanti per gli occhi (salvo che in alcune patologie) e le protezioni solari adeguate al vostro tipo di pelle che servono pur sempre per prevenire scottature e problemi cutanei.
Nelle eventualità in cui abbiate dimenticato di stendere la protezione solare è buona norma avere sempre con sè una pomata contro le ustioni.
Inoltre spesso i luoghi di mare sono focolai di insetti, specialmente delle insopportabili zanzare, per cui non dimenticate di rifornirvi delle adeguate precauzioni contro le punture.

In caso di attacchi febbrili improvvisi o di influenza affidatevi sempre prima al consulto medico, e portate sempre con voi degli antibiotici (che permettono inoltre di bloccare una qualsiasi infezione). Le donne non dovrebbero dimenticare i farmaci per i dolori mestruali. E se invece si prospettano, nei giorni di vacanza, lunghe camminate a piedi potrebbe sempre tornare utile un farmaco per i dolori articolari e muscolari, e contro il mal di schiena.

Forse un po’ troppi? Come si dice: prevenire è meglio che curare!

18 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti