Gallerie d’Italia: a Milano inaugurata una nuova esposizione

di Giusy Scibelli 5 novembre 2011 16:54

Centonovantasette i capolavori d’arte ottocentesca esposti al nuovo museo inaugurato a Milano, in Piazza Scala. Palazzo Brentani e Palazzo Anguissola gli edifici che ospitano questo nuovo e interessante evento culturale.
Procede anche l’ampliamento della collezione che s’arricchirà presto anche di opere del Novecento e coinvolgerà l’edificio della Banca Commerciale Italiana.
Le opere che vengono mostrate al pubblico provengono in gran parte dalla Fondazione Cariplo, mentre le altre dall’ Intesa San Paolo.
Il percorso espositivo, a cura di Fernando Mazzocca, mira a far ammirare al visitatore la realtà ottocentesca, soprattutto quella lombarda e in special modo quella di Milano, nell’epoca del Romanticismo e dell’industrializzazione, mettendola a paragone con la realtà di altre città italiane.
Canova, Hayez, Signorini, Boccioni: questi solo alcuni dei nomi di spicco del museo.
La visita al museo rimarrà gratuita fino alla primavera del 2012, periodo in cui sarà aperta al pubblico la nuova parte dell’espozione.
Una bell’atmosfera dentro con tele, bassorilievi e sculture e anche fuori con un cortile dalle ampie vettrate e a pianta ottogonale.
Approfittatene non appena avrete modo, perchè ne vale la pena ed è una buona scelta per i vostri prossimi weekend.
Per maggiori info basta visitare il sito ufficiale di Gallerie d’Italia.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti