I luoghi in cui si beve di più

Quanto litri d'alcool consumano annualmente gli abitanti di questi Paesi? Scopritelo con noi

di Giusy Scibelli 9 ottobre 2012 21:46

Non solo Oktoberfest, non solo brindisi in quel di Monaco. Oggi passiamo in rassegna i Paesi in cui si beve di più. Che sia per festeggiare o per accompagnare un’oretta di svago non importa, perchè qui si alza il gomito spesso. E non parliamo ovviamente solo di birra!

Ovviamente come non citare i Paesi dell’Europa dell’Est: qui i climi non proprio temperati ne fanno da padroni e il consumo di alcool ovviamente serve a subire un po’ meno il freddo. Al via dunque a birre, vino e vodka! Tra i Paesi “più bevuti” spicca ovviamente la Moldavia: pensate che i suoi abitanti consumano in media 18.9 litri a testa di alcool puro all’anno. La Repubblica Ceca rimane legata, ancorata, alla sua bionda preferita: la birra. E l’alcool consumato arriva a 16.4 litri a testa. Scendono a 15.7 litri in Russia dove per il freddo Siberiano si usa la vodka.

Rientra tra i Paesi bevitori anche l’Estonia, contando i suoi 15.5 litri a individuo. Seguono Ungheria, Romania e Slovenia con, rispettivamente, 16.2 litri, 15.3 e 15.19. Anche il piccolo Stato di Andorra non è affatto da mena in quanto ad “alzare il gomito” con i suoi 15.5 litri. In Bielorussia lo preferiscono forte: vino e birra qui lasciano spazio ai superalcolici.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti