La Notte dei Musei ad Amsterdam

Per scoprire la città di Amsterdam al chiaro di luna

di Monia Ruggieri 18 ottobre 2012 16:10

Il fine settimana lungo che ci accompagna da Halloween al ponte di tutti i Santi è il momento perfetto per regalarsi una vacanza economica e per svagarvi un po’, allontanandosi dal tran tran della vita quotidiana. L’ideale è proprio usufruire di questo ponte così da non dover chiedere ferie, che solitamente i capi son sempre restii a concedere. Tra le mete consigliate vi è senza ombra di dubbio anche Amsterdam, impegnata anche quest’anno con la Notte dei Musei. Ben 50 musei aperti tra le 19:00 di sera e le 2:00 del mattino, per il consueto appuntamento annuale con la Notte dei Musei di Amsterdam che, quest’anno cade proprio il 3 novembre. Un’occasione unica soprattutto per i giovani che potranno godersi le meraviglie culturali e storiche che la città ha da offrire al chiaro di luna.

Per divertirsi e istruirsi proprio in questa notte non occorre molto: basta acquistare il biglietto che permette di accedere gratis in tutti i musei aderenti, al costo di 17,50 euro e di approfittare di un programma molto ricco, il cui scopo principale è quello di far avvicinare i ragazzi di età compresa tra i 18 e i 35 anni all’arte e alla cultura che questa bellissima città olandese ha da offrire.

Tra i musei da visitare certamente dobbiamo citare  l’Hermitage, nel quale almeno fino ad aprile 2013 è conservata parte della collezione del Van Gogh Museum. Da non perdere anche il museo d’arte contemporanea Stedelijk Museum, il quale ha recentemente riaperto i battenti ed ora gode di una veste più amplia e ristrutturata. Per chi non volesse muoversi da solo, vi sono delle visite guidate organizzate ad hoc per il vostro divertimento e la vostra cultura. Da non perdere anche le numerose degustazioni organizzate, l’ottima  musica da ascoltare, e la partecipazione ai vari dibattiti in programma. E per chi non avesse sonno, vi sono, solo per questa notte, speciali promozioni e sconti per gli ingressi nelle migliori discoteche della città.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti