La Notte Europea dei Musei: tutti gli eventi

19 Maggio 2012: che la Notte Europea dei Musei abbia inizio! Scopriamo gli eventi in programma.

di Monia Ruggieri 12 maggio 2012 19:52

L’Europa, tutta, sarà unita almeno per una notte. Si tratta del 19 Maggion 2012, giorno in cui vivrà, per la quarta edizione, l’iniziativa chiamata Notte Europea dei Musei. Patrocinato dall’Unesco e dal Consiglio d’Europa, l’evento è nato in Francia nel 2005 e coinvolge oltre 40 Paesi europei che, nella notte tra il 19 e il 20 Maggio, apriranno le porte della cultura a turisti e curiosi. Ovviamente anche l’Italia parteciperà, aprendo per l’intera notte musei civici, statali e privati, le aree archeologiche, le biblioteche e tutte le altre location dove si respira arte e cultura, per un’affascinante ed insolita visita notturna. Quale migliore occasione per visitare le bellezze del nostro Paese (e se l’avete già fatto, varrà la pena rifarlo!) ? Tante saranno le città, anche in Italia, che apriranno le loro porte durante la Notte Europea dei Musei, il 19 Maggio.

A Roma, ad esempio, il calendario della serata è fittissimo di eventi. Alla Casa – Museo di Goethe, oltre alla possibilità di assistere ad una visita notturna gratuita, si potrà aprendere parte alla proiezione del film “Faust chi?” ed alla performance teatrale “Vado da Goethe con il Pascoli”. Al Museo Ebraico sarà prevista straordinaria dalle ore 22.00 alle 2.00 di notte, anche se l’ultimo ingresso sarà alle ore 1.15, nonché visite guidate gratuite, anche in lingua inglese.

Anche ad Arezzo saranno tanti gli eventi che allieteranno la vostra serata. Ad esempio la visita al Museo dei Mezzzi di Comunicazione, che vi invita con questo slogan: “Il nostro Museo vi propone la visione di un filmato che vi farà restare ad occhi aperti: una proiezione olografica tridimensionale con tecnologia ad immersione, dalla durata di 20 minuti circa, riguardante la figura di Galileo Galilei e le sue importanti scoperte scientifiche. Vedere per credere..Vi aspettiamo numerosi!”

In provincia di Bologna, e precisamente a Pianoro, gli appuntamenti inizieranno già dal pomeriggio, quando infatti dalle 16:00 si potrà assistere e partecipare ad una degustazione del pane sfornato al momento, con formaggi, salumi e vino; tutti alimenti tipici della tradizione locale.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti