Lady Elliot Island: la meraviglia della Grande Barriera corallina australiana. Le foto

di Giusy Scibelli 8 marzo 2012 15:53

A poco più di 100 chilometri dalla costa del Queensland in Australia, vi è un piccolo paradiso circondato dall’Oceano Pacifico. Lady Elliot Island è uno tra i sei isolotti abitati della Grande Barriera Corallina australiana e rientra nei tre raggiungibili da idrovolante.
La ricca vegetazione tropicale e la vivace fauna marina fanno di questo luogo una meta di vacanze senza dubbio unica, soprattutto per quella classe di turisti appassionata di snorkeling. Infatti restando anche solo a pelo d’acqua, dotati di maschera e pinne, è possibile ammirare il meraviglioso fondale, di un color turchese a sfumature variabili, e potreste ritrovarvi a nuotare tra tartarughe marine e meravigliosi pesci tropicali dai colori fantastici.

I numerosi luoghi di immersione l’hanno resa, infatti, luogo tutelato come Marine National Park Zone (un vero e proprio Parco Nazionale marino). La Lady Elliot Island costituisce un habitat ideale per uccelli, coralli e cetacei. Paesaggi mozzafiato e un patrimonio naturale senza precedenti fanno di una tale isola un posto vivamente consigliato a chiunque voglia staccarsi per un pò dal caos cittadino.

Per il soggiorno sull’isola, che si raggiunge dalla città di Bundaberg, c’è l’Eco Resort che offre semplici camere o suite, pulite e confortevoli. Tutte le unità di soggiorno sono pensate e progettate di modo che l’impatto con il resto del paesaggio sia minimo e al contempo il visitatore sia arrichito dalla bellissima esperienza che offre il contatto costante con il mondo naturale.

Un’occhiata alle immagini: parlano da sole!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti