Le 5 isole sconosciute della Croazia

La Croazia che non t'aspetti: ben 5 isole sconosciute della Dalmazia. Quali sono? Scopriamolo insieme.

di Monia Ruggieri 4 aprile 2012 14:44

Le vacanze estive vanno programmate in anticipo, onde evitare sorprese certamente, ma anche per risparmiare scegliendo tra le varie offerte migliori. Preferite trascorrere i vostri giorni caratterizzati da relax e divertimento in montagna o al mare, sulla spiaggia? Se prefrite la seconda ipotesi questa guida potrebbe fare al caso vostro. Tra le varie mete più ambite, ultimamente in classifica la Croazia gioca un ruolo importante. Infatti negli ultimi anni sono sempre di più i turisti, tra i quali moltissimi italiani, che preferiscono trascorrere le loro giornate libere dagli impegni dell’attività lavorativa oltre il Mediterraneo, in Croazia. Probabilmente perché qui non mancano le attrazioni, l’aspetto culturale e il mare cristallino. Inoltre, cosa che non guasta, i prezzi sono ancora piuttosto modici, probabilmente perché la Nazione non ha ancora adottato l’Euro come forma di moneta, ed è possibile gustare dell’ottimo pesce spendendo davvero poco.

In particolare, molti turisti cercano le isole croate, adatte per chi cerca tranquillità e spiaggie dorate. Cinque sono le isole che vogliamo presentarvi oggi, forse non attanagliate dal turismo di massa, ma non per questo meno attrattive dal punto di vista estetico.

Lagosta: l’isola si trova all’estremità sud dell’arcipelago dalmata, un tempo territorio italiano, nel 2006 è divenuta parco nazionale, offre ai visitatori una rilassante e verde pineta mediterranea ed acque cristalline e molto pulite. Da non sottovalutare l’aspetto culinario: infatti l’isola è apprezzata specialmente per i suoi gustosi frutti di mare. Nel caso ci si annoi, si possono fare numerose escursioni in barca, in quanto intorno a Lagosta vi sono ben 46 isole piccole, ma raggiungibili facilmente.

Mrcara: per un’avventura estrema o romantica, a seconda dei punti di vista. Infatti gli unici abitanti dell’isola sono le capre. E’ il luogo ideale per rilassarsi in compagnia di un buon libro o cimentarsi nell’osservazione delle numerose costellazioni visibili nel cielo stellato.

Sipan: anch’essa isola poco conosciuta. gode di un vino locale molto gradevole.

Pakleni: dette le isole del diavolo. Sono verdeggianti e in loco si può praticare del nuoto o il windsurf in completa solitudine.

Prvic: è possibile percorrere l’isola soltanto a piedi, tra stradine e sentieri. Vi sono oliveti, pinete e monasteri del XV secolo tutti da ammirare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti