Le più belle metropolitane del mondo

Il Daily Telegraph premia le nuove fermate metropolitane di Napoli. Ecco le metrò più belle al mondo

di Giusy Scibelli 5 dicembre 2012 11:03

Sono luoghi per i quali passano ogni giorno migliaia e migliaia di persone, quasi delle città sotterranee, negli angoli di quotidianità nelle quali è possibile incontrare ogni genere di persona. C’è chi scappa per l’impegno di lavoro, chi con tranquillità si appresta a raggiungere l’università, c’è quella troppo piena e quella (stranamente deserta). La metropolitana è qualcosa di più di un semplice mezzo di trasporto, è l’arteria della città, quella che trasporta ossigeno in tutti i punti nevralgici di una Capitale. Ma quali sono le metropolitane più belle? Attenzione per “più belle” non si intende “più efficienti“, ma quelle metropolitane che sono state concepite con un tocco in più che le contraddistingue.

Il sondaggio del Daily Telegraph premia la metropolitana di Napoli, la cosiddetta “linea nuova”, che di recente ha inaugurato una splendida fermata “Toledo“. Luci, colori e decorazioni fanno di questa metropolitana la migliore, addirittura più bella dell’elegantissimo metrò di Mosca. Quest’ultima risale all’epoca Stalinista e presenta affreschi, decori, arredi, marmi e candelieri di lusso.
La più antica, quella di Londra, entrata in funzione nel 1863, rientra anche tra le più belle. L’inconfondibile stile British l’ha resa un simbolo della metropoli.

Di più recente progettazione è invece la splendida metropolitana di Stoccolma, risalente a circa 35 anni fa. Essa è stata definita come la più lunga galleria d’arte esistente; ciò grazie alle tantissime installazioni d’arte contemporanea ammirabili lungo questa metro, firmate da ben 140 artisti internazionali. Anche Monaco di Baviera vanta la sua bella U-Bahn, luminosa e colorata; quella di Lisbona è molto caratteristica perchè percorre un tratto su di un ponte che attraversa il fiume. La fascinosa e romantica metrò di Parigi risale invece alle 1900.

C’è poi la moderna metropolitana di Madrid, che rientra anche tra le più estese d’Europa. Concludiamo ancora con la Germania che, in fatto di metropolitane, non si fa mancare proprio niente: la capitale Berlino ha una metropolitana che talvolta riaffiora  in superficie mentre quella di Francoforte è aperta 24 h su 24. 

14 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti