Oktoberfest in Brasile: a Blumenau l’America latina incontra la Germania

di Giusy Scibelli 26 settembre 2011 10:11

La cittadina brasiliana di Blumenau è un vero e proprio pezzetto d’Europa “incollato” in America Latina. Il centro della città ha poco a che fare con samba e Rio, ma è un piccolo gioiellino bavarese con tanto di tipiche case dai balconcini fioriti. Siamo nel cuore di quella che fu ribattezzata Valle Europea, nome dovuto alla massiccia colonizzazione da parte di tedeschi e italiani nel XIX secolo.

Oggi la cultura tedesca s’è quasi totalmente persa, a vantaggio di una cultura “brasileira” europeizzata. Ci pensa l’Oktoberfest a ricordare la Germania: nato come una festa per rianimare gli animi degli abitanti dopo un’inondazione, è divenuto un punto di congiunzione con le origini europee.
L’ Oktoberfest di Blumenau, dura 18 giorni e conta già ben 23 edizioni: anche qui, nella cosiddetta “Vila Germanica“, litri e litri di birra (con una media di 5-10 boccali a visitatore)…con la differenza che sarà sorseggiata sotto un caldo sole brasiliano.
La “cerveja” brasiliana, ve ne accorgerete, è più leggera di quella europea ma comunque dal gusto buono e deciso, e vi sarà servita molto fredda. 

E allora a tutta birra!
Ma non troppo: i 18 giorni non solo serviranno a gustare l’amata bevanda estratta dal luppolo, ma anche a riproporre i temi folcloristici che legano la storia della città alla cultura bavarese, con tanto di musica, danze e tipica gastronomia.
Forse l’evento viene riproposto in chiave più commerciale, ma sarà una divertente scoperta per coloro che fossere intenzionati ad una scappatella “brasileira” ad Ottobre. 

62 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti