Scappare all’estero? Ecco dove si vive meglio

Dalla Svizzera all'America, ecco dove scappare all'estero

di Monia Ruggieri 3 ottobre 2012 11:55

Quante volte ci abbiamo pensato! Tutti, almeno una volta nella vita, hanno detto di voler andare a vivere all’estero lasciando il nostro Paese, che spesso diventa troppo stretto. Per lavoro, per amore, solo per cercar fortuna: tanti sono i motivi che possono spingere giovani e meno giovani ad abbandonare l’Italia e scappare all’estero in cerca di miglior vita. Ma qual è la città migliore dove vivere? Se stiamo cercando una location con una buona qualità della vita, questo è l’articolo che dovremmo leggere! Ebbene, la compagnia “Mercer Human Resource consulting” ha recentemente portato a termine una ricerca riguardante la qualità della vita e le norme generali di vita, sia nelle città che nelle capitali di tutto il mondo. Ciò tenendo conto delle varie risposte degli abitanti delle città stesse e del loro grado di soddisfazione; ecco dunque quali sono le città dove si vive meglio.

Zurigo

Ovviamente non è una sorpresa che la Svizzera abbia ben tre città in questa top ten, due tra l’altro nel podio. Il tenore di vita qui è da sempre mediamente più alto che nel resto di Europa.

Ginevra

Altra città della Svizzera al secondo posto. Ovviamente gli svizzeri sono molto felici, anche se è bene ricordare che ad un’elevata qualità della vita corrispondono dei pressi più elevati.

Vancouver

E’ l’unica città che rappresenta l’America. Forse oggi l’America non rappresenta più quel paradiso terrestre come succedeva fino a qualche anno fa.

Vienna

Torna l’Europa in quarta posizione, e ancora una volta si tratta di un popolo che parla tedesco. Che sia questa lingua la chiave della felicità?

Auckland

E’ la più grande città della Nuova Zelanda ed è ricca di parchi e natura. L’aria quindi non è contaminata dall’eccessivo traffico, ma è sana e pulita.

Seguono:

Düsseldorf

Francoforte

Monaco

Berna

Sidney

E voi, dove vorreste scappare?

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti