Tenerife: mare e movida anche d’inverno

di Giusy Scibelli 28 settembre 2011 16:00

Tenerife, bagnata dall’Oceano Atlantico, offre tutto l’anno un clima da spiaggia che allieterà coloro che cercano il mare anche d’inverno.
L’isola, facente parte della Comunità Autonoma delle Canarie, offre ai turisti relax, movida e natura tutto l’anno: vi conquisteranno le sue nere spiagge e i suo immensi parchi naturali, le meravigliose scogliere di Los Gigantes e  la frenesia di Las Americas.
Costa Adeje, la località a sud est dell’isola, accoglie ogni anno milioni di turisti – è una delle zone più frequentate di tutte le Canarie- grazie alle meravigliose spiagge attrezzate per ogni sorta d’attività sportiva. La preferita dei surfisti e dei velisti, essa è tappa privilegiata di chiunque voglia confrontarsi con qualsiasi tipo di sport in mare o voglia divertirsi in uno dei tanti parchi a tema, tra i quali spicca un parco acquatico molto famoso.
Per chi cerca movida, ristoranti e locali notturni è sicuramente consigliata la briosa Las Americas: le acque cristallline e la “vida en la playa” vi conquisteranno di giorno, mentre la zona di “Veronica strip”, e i suoi 200 metri di pub, locali e ristoranti, vi coinvolgeranno di sera.
Nel caso in cui vogliate concedervi giornate lontano dal caos della “playa”, a Tenerife avrete l’imbarazzo della scelta: paesaggi mozzafiato, parchi verdeggianti e zone tutelate dall’Unesco.
Un esempio è il Parco Naturale del Monte Teide: si tratta della riserva naturale più vasta della Spagna, dove si raccolgono gran parte delle formazioni vulcaniche mondiali e vengono preservate ben 14 specie vegetali e da cui si può raggiungere il Pico del Teide, la vetta più alta di tutta la Spagna

La capitale Santa Cruz de Tenerife è una vivace centro portuario in cui prevale l’influenza della cultura spagnola.
Passeggiando per le vie cittadine vi imbatterete in molti siti culturali tra i quali spiccano il Castillo de San Juan e l’Auditorium, quest’ultimo è uno splendido esempio di architettura contemporanea, firmato dall’architetto Santiago Calatrava.
L’isola di Tenerife annovera anche molti musei sparsi nelle varie località e a tematiche differenti. Vi segnaliamo in particolare il Museo de la Ciencia y el Cosmos, dove anche i bambini saranno coinvolti in divertenti scoperte.

Tenerife è piacevole, multiculturale (risente sia dell’influenza africana che di quella spagnola), e divertente. Un piccolo gioiello dove la movida non finisce mai e dove sembra d’essere sempre in Estate!

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti