Un carcere che diventa albergo

Una notte in gattabuia? Si, ma di lusso! Ecco l'albergo/ex-carcere di Roermond

di Giusy Scibelli 26 febbraio 2013 13:12

In questo albergo sarete sicuri di “stare al fresco”, perchè dormirete proprio dietro le sbarre. Impossibile mettere da parte i giochi generic zoloft di parole se si sceglie di soggiornare in questo ex carcere, oggi albergo, sito a Roermond in Olanda, a pochi clomid for men passi dalla Germania. Questo è l’Het Arresthuis, che letteralmente significa “casa dell’arresto” e che, prima di oggi, è stato un carcere per ben 150 anni. Un carcere di estrema sicurezza, con tanto di celle di isolamento, sbarre alle finestre, telecamere di sorveglianza. E ora, l’ex carcere, si è rifatto il look ed è diventato un albergo di lusso: 36 camere e 7 suite con nomi stravaganti e in http://clomidgeneric-online24.com/duphaston-pills-generic.php tema come “carceriere”, “avvocato”, “direttore” e “giudice”. generic Endep Ogni stanza è dotata di tutti i comfort e il design è concepito in modo da mettere d’accordo generic cymbalta il gusto più avanguardista e la volontà di lasciare intatti alcuni elementi della struttura (le sbarre alle finestre per esempio). Insomma, dormire in una cella non è mai stato tanto desiderabile!

15 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti