Un decreto dal governo: viaggi low-cost per giovani ed anziani

di Giusy Scibelli 28 gennaio 2012 10:46

Decreto “Semplificazioni” è il nome con il quale viene ribattezzato il nuovo Disegno di legge su cui si discute nelle ultime ore in Parlamento.
Un decreto che dovrebbe comportare diverse agevolazioni per venire incontro al popolo italiano nel periodo di crisi che sta affliggendo l’economia nazionale.
Una delle “semplificazioni” interessa proprio il settore “Viaggi” (low-cost) e mira così a rilanciare il turismo nostrano e quello verso i paesi esteri.
Nell’ art.62 del nuovo DDL sarebbero previste per l’appunto delle agevolazioni economiche, per i viaggi low-cost, che interessi le cosiddette fasce “deboli”: giovani, anziani e disabili.

Ciò reso possibile mediante accordi con le maggiori compagnie aeree che coprono i territori interessati e che dovranno fornire pacchetti agevolati e riduzioni per le fasce incluse nella nuova iniziativa.
Si spera che la proposta di legge abbia buon seguito in modo che ne risulti sollevato anche il settore turistico, quello che nel nostro Paese non dovrebbe conoscere crisi.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti